Ho avuto qualcosa di simile ad un ictus mi devo preoccupare

Salve buongiorno, ieri pomeriggio dopo un significativo e giornaliero momento di stress ho iniziato a sentire in zone localizzate del mio cervello (come ad esempio i lati della nuca, le tempie, i lobi laterali e la suggestione penso di sentirlo proprio dall’interno) pulsazioni molto forti e dei dolori insopportabili; il mio viso si è bloccato, sono rimasta con la bocca aperta e gli occhi spalancati, se li chiudevo era peggio.. . il mio corpo era tutto bloccato e sentivo dei formicolii un po’ ovunque, la mia vista invece tremava e a volte vedevo dei lampi di luce bianca, l’umica cosa che riuscivo a fare con il mio volere era piangere, ho provato sul momento anche a spiegare il mio malessere ma articolavo male le parole e mugugnavo come un neonato. Dopo che questo attacco di è scemato, e dopo essere andata a dormire ne sento ancora il peso addosso, ho dolori alle ossa e vertigini e penso un po’ di febbre. Per favore aiutatemi ho avuto la sensazione di morire
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia che descrive si potrebbe assimilare ad un attacco di panico, almeno come impressione a distanza.
Ovviamente deve, per confermare o escludere questa condizione, effettuare una visita neurologica, sarà poi il collega a stabilire come procedere, per es. se sono necessari esami diagnostici o meno.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test