Utente 349XXX
Salve, scrivo per mio padre di 77 anni, il neurologo al quale ci siamo rivolti, dopo numerosi episodi che ci hanno allarmato, quli difficoltà nell 'esporre un concetto anche banale, vuoti di memori, e episodi di sonno agitato, ci ha prescritto una tac al cervello. Dato che non avrò modo di fare visita da uno specialista prima di 10 gg, chiedo se cortesemente potete darmi delucidazioni in merito, dato che sono molto preoccupata. Riporto esito Tac:
Sistema ventricolare in asse, simmetrico, globalmente ampio.
Modesto incremento di ampiezza degli spazi liquorali periencefalici a sede sovra e sottotentoriale da atrofia corticale.
Multipli foci ed areole di iperintensita'in T2 Flair, alla sostanza bianca biemisferica di tipo vasculopatico ipoperfusivo cronico.
Iperintensita' periventricolare da leucoaraiosi.
Obliterzione flogistica dei seni mascellari bilateralmente. Iperplasia mucosale polipoide delle cellette etmoidali.
Grazie mille
Peeciso che il soggetto è ipertesto, ha problemi di fibrillazione atriale
Cordiali saluti Valeria

[#1]  
Dr. Aldo Ruocco

20% attività
16% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Trattasi di una problematica su base vascolare aterosclerotica. Necessario controllo neurologico e indagine neuropsicologica che possono essere fatte presso il mio studio. E' necessario valutare se ci sono disturbi della memoria e dell'orientamento che potrebbero indirizzare verso una patologia neurodegenerativa.
Dr. Aldo Ruocco
081.5793330