Utente
Salve dottore.
Si tratta di mio marito sotto improvviso attacco di sciatalgia con dolori incessanti e insopportabili.
La cura: bentelan 4mg.
Lyrica da 75x2, nicedile fiala, mepral.
Da 9 gg non c'è alcun miglioramento Non ha fatto ancora Risonanza Magnetica perché impedito ad uscire (dal dolore) quindi la diagnosi è solo presunta.
Grazie

[#1]  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
La terapia in atto è corretta , addirittura bisognerebbe diminuire il Bemtelai da 4 mg. @ 1,5 mg. ( questo secondo i protocolli piu accreditati ) il resto della terapia sarebbe da integrare con farmaci miorilassanti ( tipo Muscoril fiale ) sperando che parte del dolore sia da attribuire a contratture analogiche muscolari , ma solo i risultati della RMN e una accurata Visita Neurologica potranno potranno indicare cosa è meglio fare a livello farmacologico , posturologico o....neurochirurgo.
Saluti
Prof.Alberto Grasso

[#2] dopo  
Utente
Grazie professore, la aggiorno. Dopo altri 10gg nulla è cambiato ma la rmn ha refertato: lombocruralgia sin in paziente con ernia discale espulsa e migrata in basso L3-L4.
E. O. N. Radicolopatia L3 sin
La cura x 7gg: corsetto steccato(inutile perché mio marito è allettato) soldesan 4mg x2 mepral brufen 600 al bisogno.
Non speriamo nella cura simile alle precedenti. Il prossimo passo è l'intervento? Quali sono le i rischi e le tempistiche?

[#3]  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Purtroppo penso che il prossimo passo sia l'intervento neurochirurgo, tale intervento è mininvasivo con tecnica microneurochirurgica (1 2 giorni di degenza ).Tale intervento viene eseguito a Napoli in molti Reoarti Ospedalieri.Per etica del sito non le posso indicare nominativi di Specialisti NCH ma troverà facilmente soluzione al problema .Dopo l'intervento , come sicuramente avverra' sarà consigliato ciclo di fisioterapia che potrà ottenere dal Fisiatra ASL presso Centri pubblici o privati convenzionati , sia ambulatorialmente che a domicilio.
Saluti
Prof.Alberto Grasso

[#4] dopo  
Utente
Si, ne siamo consapevoli. Dovrà poi cambiare il suo stile di vita per evitare recidive?

[#5]  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Dipende molto dalla valutazione globale della Rmn eseguita e , sopratutto dall'esito dell'intervento Nch oltre che da una valutazione funzionale globale a 30 gg dall'intervento , di solito , se lo stile di vita è congruo, si riprende tutto nella normalità completa.
Saluti
Prof.Alberto Grasso