Problemi alla parte sinistra del corpo

Salve ho 27 anni ed ho da circa 1 anno un problema al braccio sinistro.
Mi spiego, e iniziato tutto con un semplice formicolio alle dita vado da un ortopedico che mi diagnostica al primo approccio il tunnel carpale ma per sicurezza mi fa fare un elettromiografia che ahimè esce buona da li a pochi mesi mi si addormenta tutto il braccio lo muovo ma purtroppo nom ho forza e sensibilità al tocco se non guardo le dita della mano non riesco a muoverle ho fatto rx risonanze cn e senza mezzo di contrasto, ed ora noto che la gamba sinistra si sta addormentando come ip braccio... Confido in un vostro parere grazie in anticipo
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 328 221
Gentile Paziente,
dalla sua descrizione della fenomenologia clinica riportata nella richiesta di consulto, traspare alquanto evidente che lei stia presentando una emisindrome brachio-crurale da definire, che a quanto dice non avrebbe alcun correlato nella Risonanza che ha già eseguito. E' di certo un caso da approfondire in ambito neurologico, attraverso un attento esame clinico, cosa che naturalmente non può aver luogo attraverso un consulto online.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la risposta, martedì ho una visita dal fisiatra, l ennesimo dottore che vedo. Spero ci siano risultati fi farò prescrivere una visita neurologica.
Non le ho detto che ho un ernia cervicale che mi hanno detto già 3 ortopedici che nn influisce sulla cosa.
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 328 221
Mi preme di sottolinearle, gentile paziente, che se il disturbo che lei lamenta è reale, ossia che attraverso l'esame neurologico si documenta effettivamente una ipoestesia all'arto superiore ed a quello inferiore dello stesso lato, il problema deve essere individuato a livello centrale, ossia a carico dell'area cerebrale somestesica. Pertanto, senza indugi, si rivolga ad un Neurologo.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie, si mi rivolgerò ad un neurologo.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test