Parestesie e formicolii dopo vaccino anti-hpv

Buongiorno dottori, ormai circa un mese fa dopo la prima dose del vaccino anti-hpv Gardasil 9 ho iniziato ad avvertire dei formicolii alla mano corrispondente al braccio nel quale era stato iniettato il vaccino.
Nel corso dei giorni i sintomi sono migrati (e anche cambiati diventando vere e proprie parestesie) anche al braccio destro e poi successivamente anche ai piedi.
Dopo qualche giorno si sono presentate delle parestesie diffusesi presentano insistentemente alla mano destra e in modo saltuario ai piedi.
Oggi a distanza di circa un mese continuo ad avvertire questi sintomi e di notte mi capita spesso di svegliami con arti completamente intorpiditi e delle volte addirittura con parestesie che interessano tutta la parte destra del corpo.
Delle volte presento anche fascicolazioni alle gambe.

Ho eseguito due visite neurologiche a distanza di una settimana una dall'altra che non hanno evidenziato anomalie, un'elettromiografia risultata nella norma e una risonanza encefalo e midollo cervicale entrambe risultate nella norma.

In questo sito ho letto di una donna che ha accusato i miei stessi sintomi dopo lo stesso vaccino e vorrei sapere se è stata trovata una spiegazione a tutto questo.

Grazie a chiunque vorrà rispondere
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

le parestesie dopo somministrazione del Gardasil 9 sono un possibile effetto collaterale del vaccino stesso.
Il meccanismo con cui s'instaurano è poco noto così come la loro durata.
Si possono provare i comuni farmaci utilizzati nelle parestesie di altra causa ma per questo deve rivolgersi al neurologo o al medico curante in quanto è vietato consigliarli online.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la celere risposta, da quello che leggo anni fa non vi era questa teoria delle parestesie come effetto collaterale a questo vaccino. Di sicuro non effettuerò le altre due dosi richieste. Online ho trovato casi isolati segnalati simili al mio dopo questo vaccino che non hanno avuto riscontri diagnostici di nessun genere e sono migliorate nell'arco delle volte anche di mesi. Per farmaci utilizzati per altre parestesie intende le immunoglobuline?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
No, farmaci molto più "tranquilli" che vengono utilizzati spesso in caso dì parestesie comuni.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio