Mi cadono spesso gli oggetti dalle mani

salve,
Ho 19 anni e da oltre un anno mi cascano oggetti dalle mani.
Inizialmente capitava raramente (3 volte a settimana), mentre ora più volte al giorno.
Non parlo di oggetti pesanti, anzi... la maggior parte delle volte sono oggetti piccoli e leggeri come sigarette, occhiali, mascara etc, ma a volte anche tazze piene, piatti, telefono, PC, libri etc...
Sono preoccupata e non saprei anche a chi rivolgermi (soprattutto in questo periodo), mi vergogno anche molte volte perché ho paura di fare danni...
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Ragazza,

il Suo caso non può essere valutato a distanza per cui l’unico consiglio che Le posso dare è di effettuare una visita neurologica, sarà poi il collega a richiedere eventuali esami diagnostici mirati in base ai riscontri della visita stessa.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Buonasera
Adesso saprei a chi rivolgermi, la ringrazio molto
Vorrei aggiungere che a gennaio ho avuto un problema alla gamba dx che è tutt'ora gonfia. Mi sono rivolta ad un flebologo che credeva fosse una trombosi venosa nonostante la mia età, ma dagli esami del sangue non risultava e mi ha detto di rivolgermi ad un chirurgo cardiovascolare che pensa possa essere un problema che si risolverebbe con un plantare. Visto il periodo non ho potuto rivolgermi ad un ortopedico... potrebbe essere collegato?
Inoltre ho spesso febbre da luglio 2019 e fino ad allora non l'ho avuta per sette anni...
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Ragazza,

per il problema della gamba non ha effettuato un ecodoppler all'arto interessato?
Una correlazione tra questo problema e l’attuale sintomatologia? Non saprei, come impressione sembrerebbe poco probabile, ma, Le ripeto, senza alcuna certezza.
Le febbri ricorrenti non sono state indagate?

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Buonasera,
Ho effettuato tre ecodoppler e sia il flebologo che il chirurgo cardiovascolare non rilevano alcuna trombosi.
Circa due mesi fa ho avuto per circa 10 giorni una febbre persistente e alta e l'ho curata con paracetamolo (la prima settimana la febbre non scendeva sotto i 38.5), ci sono stati episodi di epistassi. Per il medico di basa è stata influenza.
Dopo questa lunga febbre si sono verificati altri episodi repentini ma con febbre non oltre i 38.5 e persistono per una giornata massimo
Grazie per le risposte tempestive
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Ragazza,

Le confermo di effettuare la visita neurologica e di riferire tutto al collega portando con sé gli esami effettuati.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa