Utente
buongiorno, cerco di essere il più sintetica possibile.
Mia madre a ottobre ha subito una isterectomia totale e da lì sono iniziati i dolori alle mani.
In particolare, ha tutte le 10 dita che si addormentano, le mani dolenti che si gonfiano la notte e dolori anche a polsi, gomiti e spalle.
Ha effettuato anche un ciclo di terapia di tekar per alleviare il dolore in quanto soffre anche di cervicale ma senza buon esiti.
Ha effettuato elettromiografia con risultato di tunnel carpale alla mano sinistra, che ha sempre saputo di avere ma non le ha mai recato fastidio.
Ora sta assumendo da dicembre integratori di ymea vamp control per combattere le vampate di calore dovute alla menopausa forzata causata dall'intervento.
Ora come mai prova tutto questo dolore e sintomi ad entrambe le mani?
come può risolvere.
Premetto che se esegue un ciclo di cortisone il dolore sparisce per poi ripresentarsi dopo meno una settimana dalla fine dell'assunzione di cortisone.

Spero che qualcuno possa suggerirci qualcosa.

Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

da quanto scrive, non mi sembra un problema di competenza neurologica.
Le potrei consigliare in primis una visita reumatologica, in alternativa una visita ortopedica, ma se c’è gonfiore alle mani e dolore soprattutto articolare ritengo che un consulto reumatologico sia appropriato, anche in considerazione della risposta terapeutica al cortisone.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Ho capito e la ringrazio. Mia madre ha effettuato anche le analisi del sangue per vedere se i valori delle artrosi dicevano qualcosa ma sono nella norma.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ha fatto pure alcuni esami reumatologici come gli anticorpi?
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Ha fatto il reumatest ma è uscito 9,6 quindi nella norma

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, mi riferivo agli anticorpi per le malattie reumatiche.
Comunque Le ricordo che è solo un’ipotesi e nulla più.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
No il dottore non gliel'ha prescritte. Come dovrebbe stare scritto negli esami?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

gli esami sono diversi, deve scriverli uno specialista in base ai riscontri della visita.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Ho capito. Quindi le consiglia di recarsi da un reumatologo?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penserei di sì, per valutare una possibile condizione reumatologica, ovviamente solo come ipotesi a distanza.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Va bene la ringrazio allora , provvederà in questo modo

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro