Braccio sinistro semi-addormentato

Buonasera, da circa 24 ore sento il braccio sinistro e specialmente il mignolo sinistro mezzo addormentato.
Non provo dolore ne formicolio sparso, semplicemente sembra poco sensibile.
Nonostante tutto riesco a scrivere e a prendere oggetti in mano.

Ho pensato magari ai tendini leggermente infiammati dato che sto molte ore al pc oppure a qualche nervo vicino alla cervicale dato che ho problemi di cervicale in questo periodo.


Ammetto che sono un po' preoccupato, potrebbe essere qualcosa di grave?
Ho paura che sia un'aneurisma
E' un periodo un po' brutto per andare in pronto soccorso.


Distinti saluti e grazie mille in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

aneurisma certamente non è, potrebbe essere una compressione di qualche nervo dovuto, per es., alle molte ore che sta al pc. Anche problematiche cervicali non sono da escludere.
Se dovesse persistere l'esame di elezione è l'Elettromiografia.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta super celere Dottore!

Guardi, MI SEMBRA che il braccio stia molto meglio rispetto a ieri e la giornata di oggi.
Sinceramente ha aiutato molto la mia ansia.
Secondo lei anche questo segno di debolezza che ho a volte è colpa di un possibile problema alla cervicale? Contando però che ieri notte mi son svegliato due volte con forti mal di testa spariti all'istante e 6 ore di sonno a stento
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Teoricamente potrebbe essere, ovviamente non è possibile dare certezze.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, è stato gentilissimo a rispondere così velocemente!

In questi ultimi 10 giorni ho parecchia pressione ed ansia addosso e penso sia tutto frutto della mia testa e non ho nulla di grave.

Ho avuto dei dolori alla testa sparsi da destra e sinistra per poco più di una settimana e ho vissuto nel terrore che fosse qualcosa di grave, tra cui un'aneurisma rotto.

Fortuntamente il tutto si è alleviato molto negli ultimi due giorni, quindi suppongo non fosse niente di grave

Rinnovo i miei sentiti ringraziamenti, proverò a dormire in maniera tranquilla stanotte!
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Benissimo, stia tranquillo.

Buonanotte

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, le scrivo nuovamente perché mi sono preoccupato riguardo alcuni sintomi usciti nella giornata odierna.

Continuo ad avere il braccio semi debole, e sento questo sintomo lungo tutto il braccio, bicipite e spalla compresi. (forse addirittura la scapola). Non vorrei che pure il polmone mi si paralizzi e non riuscissi più a respirare.
Se premo sotto l'ascella mi da un po' fastidio.
Sento anche un leggerissimo formicolio all'indice sinistro, vicino all'unghia.
Prima, dopo cena ho avuto anche una palpitazione singola del cuore e mi sono preoccupato che siano due sintomi correlati.

E' possibile che siano semplicemente un nervo e basta? L'ansia mi sta giocando un brutto scherzo?

Grazie mille in anticipo
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

la correlazione fra i vari sintomi descritti potrebbe essere di origine ansiosa. Stia tranquillo.
Ah..il polmone non si paralizza.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Quindi anche se si dovesse paralizzare tutto il corpo, polomone e cuore sono esenti da questi problemi giusto?

Grazie mille dottore, lei è gentilissimo!
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Mi riferivo alla Sua paura riguardo la "paralisi del polmone" e l'ho tranquillizzata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore, ho notato che durante le ultime due giornate sento, di rado, dei colpetti al petto.
All'inizio pensavo fosse colpa del reflusso gastroesofageo, ma penso sia il cuore.
E' l'ansia che sta giocando un brutto scherzo anche qui o ho qualche problema al cuore?

Prima ero al computer e per un'istante non son riuscito a respirare, anche questo è del tutto normale?

Non ho problemi ad inspirare totalmente comunque
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
L’ipotesi ansiosa sembra proprio la più probabile.

Buona domenica

Dr. Antonio Ferraloro

[#12]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, grazie mille per la risposta!
Buona domenica anche a lei!

Il braccio, specialmente il mignolo mi sta dando ancora problemi di leggerissimo intorpidimento, con momenti acuti durante la giornata. Momenti che durano qualche secondo.
Sono tre giorni che ce l'ho così, è normale?


Secondo lei cosa dovrei fare? Tenerlo a riposo, non utilizzare il braccio? prendere qualche anti infiammatorio?
Qualche rimedio della nonna?

Grazie mille in anticipo dottore e le auguro nuovamente buona domenica!
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Non conoscendo direttamente il caso non è possibile consigliare nulla, peraltro è pure vietato online.

Dr. Antonio Ferraloro

[#14]
dopo
Utente
Utente
Immaginavo dottore!

Detto questo, spero non sia veramente nulla di grave questo fastidio che ho al mignolo e al braccio.
Non riscontro altri sintomi, quindi suppongo sia davvero un nervo infiammato.
Li sa entro quanto dovrebbe sparire questa sensazione?

In tutto ciò, da ieri notte lo sento anche sulla gamba sinistra questa sensazione strana, è sempre l'ansia?
[#15]
dopo
Utente
Utente
Inoltre a volte sento come quasi svenire. Questo succede nello stesso istante in cui il fatidio si acutizza per qualche istante di secondo.
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Il senso di svenimento verosimilmente è causato dall’ansia della riacutizzazione del fastidio.

Dr. Antonio Ferraloro

[#17]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, le scrivo a distanza di 24 ore per dirle che la situazione durante il giorno è migliorata, in parte.
Da un po' di tempo sento anche la gamba sinistra debole e risco a camminare ma la sento pesante, quasi da caderci sopra.

E' normale? Ero tutto tranquillo a letto a leggermi qualche post su facebook ed è successo questo.
[#18]
dopo
Utente
Utente
Aggiungo che ho anche un leggero fastidio/dolore al ginocchio, nella parte esterna che sale parte della coscia.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Trovo che tutta la parte sinistra del mio corpo ha una ridotta percentuale di sensibilità. Non totale, solo leggera. dalla faccia alla gamba.
[#20]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Faccia una visita neurologica.

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio