Utente
Buongiorno gentili Dottori, scrivo un ultimo consulto per chiarire ogni mio dubbio sulla mia situazione di salute e decorso su vari sintomi:

1) maggio 2019; mi viene una psoriasi alla gamba, poi guarita.
Avverto un fastidio al collo lato sx e cefalea strana, con un senso di corpo estraneo lato sx, al PS mi fanno un Tac negativa idem esami.


2) giugno 2019 soffro di parestesie, Tremori e senso di impacciamento nel lato sx del corpo, soprattuto mano e piede sulle dita, visita neurologica in PS negativa, probabile ansia mi dicono, gocce di lenimev per un pó ma poi smetto per mia volontà.
In estate sto meglio, a parte la mia solita sonnolenza post pranzo e qualche formicolio sparso, urino spesso e con abbondante pipi

3) Si ripresenta il fastidio alla testa, il medico si convince a farmi fare una RM encefalo con contrasto per cefalea NDD negativa... Il sintomo scompare, tendo a star meglio...

4) gennaio 2020 inizio ad avvertire dolori, una stanchezza e sonnolenza altalenante nei giorni, non costante, un dolore che tutt'ora accuso di più alla gamba SX, la sento spesso dolente, un dolore leggero, se mi alleno in casa facendo eserizi, l'indomani le gambe sono dolorose, ma la sx ancora di più.
Avverto sempre formicolio, e un dolore che va e viene sempre al braccio sx, non capita tutti i giorni

5) Marzo 2020 faccio esami del sangue su consiglio del curante, elettroliti, fegato, reni, esame urine, ecografia addome completa, tutta negativa.
Il radiologo mi ha fatto fare pipì dopo per vedere se la vescica era vuota, si, ma quel giorno ho urinato tanto, mi capita più raramente, che qualche giorno vado in bagno molto spesso! Non so perché
Esame reuma test, CPK, ves, PCR e TAS nella norma.
Urinocoltura negativa.
Esame feci nella norma.
Probabile colon irritabile

6) Maggio 2020 Accuso sempre fastidio alla gamba e al braccio sx, li sento spesso dolenti, tipo stanchi, formicolio al tallone destro del piede, lievi parestesie che se mi ci focalizzo le sento di più, dita della mano sx idem, lievi scosse alle dita se sollecito il polso.

Faccio un'altra visita neurologica, il medico mi controlla i riflessi delle gambe col martello, mi fa EMG al braccio sx negativo, escluso tunnel carpale o ulnare.
Mi infila l'ago anche nei muscoli delle gambe, negativo.


Continuo a sentirmi strano... Certi giorni vado in bagno spesso per urinare, ma con abbondante quantità! Non avverto bruciore o dolore per fortuna.
Non perdita di urina (mai notato)
Schiena e cervicale perennemente infiammate, altezza lombare e dorso.
Dolori diffusi insomma ma a questi non faccio più caso oramai! Dovrei fare il mese prossimo una RMN lombo sacrale che non ho mai fatto.
Ho fatto esame tiroide negativa anche qui.
Volevo fare vitamina D ma il medico me lo sconsiglia.
Per lei sono malato immaginario
Cosa cavolo ho?
Posso escludere una Sclerosi?
Una fibromialgia?
Una malattia autoimmune?

Per fortuna non ho evidenti deficit motori, riesco a salire e scendere le scale, guido
Vi prego, datemi un parere

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

mi pare che tutti gli esami diagnostici effettuati siano negativi e questo è già un elemento molto rassicurante.
La SM sembrerebbe esclusa, manca solo la RM midollare, che mi pare non abbia ancora fatto, per avere la certezza, la potrebbe effettuare quando farà il tratto lombosacrale, cioè sarebbero da aggiungere i tratti cervicale e dorsale, in pratica tutta la colonna vertebrale.
Fondamentale anche l’esito negativo delle visite neurologiche.
Una fibromialgia? Questa non si può escludere ma va fatta una visita reumatologica dove lo specialista potrebbe richiedere anche esami ematici relativi a condizioni immunitarie.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio di nuovo per la cordialità e professionalità, chiederò al medico una risonanza alla colonna, sperando che accolga la richiesta!
Il timore della SM l'ho avuto e l'ho ma considerando che in Estate stavo bene e anche nel mese di Dicembre questo mi tranquillizza, anche se di solito questa malattia ha delle ricadute, ma non credo e spero sia il mio caso. Si, il dubbio rimane una fibromialgia, andrò da un bravo reumatologo. Se anche queste dovessero risultare negative? Saranno manifestazioni psico somatiche o sintomi da stress? È che spesso, noi pazienti ansiosi non ci capacitiamo e stentiamo a credere che tutti questi disturbi possano derivare dalla preoccupazione e stress mentale

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente anche l'ipotesi psicosomatica è possibile, pure probabile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Ok Dottore, un'ultima cosa e poi non la disturbo più, quando a Novembre mi fecero la RM con contrasto ma il medico nella motivazione ha scritto cefalea NDD. Da qui si può quasi escludere del tutto quella brutta patologia?
Il referto fu totalmente negativo, diceva così :


Non sono evidenti aree di alterato segnale delle strutture encefaliche.
Regolare la giunzione bulbo-midollare; le tonsille cerebellari si affacciano nel forame occipitale
mantenendo comunque posizione nei limiti di norma
Il sistema ventricolare è regolare per morfologia, dimensioni e sede.
Regolari gli spazi subaracnoidei della base e della volata
NON evidenti rilievi patologici

Da qui si sarebbe visto una lesione demienilizzante?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente, eventuali lesioni demielinizzanti sarebbero state rilevate.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Dottore mi tolga una curiosità: quando sto in certe posizioni tipo seduto o sdraiato avverto delle fascicolazioni continue tipo dei guizzi sotto pelle o nella schiena o al trapezio per esempio, a volte nella gamba, ma proprio incessanti, che tendono a scomparire cambiando posizione. Sono benigne? Avevo dimenticato di accennare sta cosa. Anche il senso di formicolio al piede è continuo, ma non è proprio addormentato, è come avere un insetto che cammina sulla pelle, è questa la sensazione che va e viene

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì, sono fascicolazioni benigne, stia tranquillo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Salve Dottor Ferraloro, ieri ho avuto la schiena e il dorso a pezzi, dolori fissi che peggioravano col movimento, oggi va meglio, i piccoli formicolii migranti sono altalenanti ma ho notato che quando mi ci focalizzo li sento di piu, quando ni distraggo o cammino per strada no, inoltre volevo informarla, che avendo letto i sintomi della fibromialgia, mi rendo conto che la maggior parte di essi non li ho nenache, ovvero fare pipì spesso mi capita di rado, stanchezza idem, più che altro ho sonnolenza nel pomeriggio, la notte dormo sulle 7 ore e non mi sveglio quasi mai, mal di testa ci soffro raramente, gli unici compatibili sono i dolori un pó diffusi e migranti, l'ansia, e il fatto che dopo essermi allenato mi si infiammano i muscoli facilmente (non so se c'entra) potrei escluderla di mio o è meglio fare la visita reumatologica? Mi consiglia di fare qualche altro esame ematico per completare il quadro? Mancano gli anticorpi ANA, CCP, LDH lattato

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la fibromialgia resta sempre aperta come ipotesi perché non è detto che si manifesti con tutti i sintomi, ne bastano due più la visita e la negatività degli esami reumatologici per fare diagnosi, pertanto la visita reumatologica resta indicata.
Gli esami ematici, per essere completi, è meglio che li prescriva lo specialista.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Il dolore fibromialgico può manifestarsi solo da un lato come nel mio caso? Tipo la gamba sx e il braccio sx? E può avere giorni si e giorni no? I miei dolori alla schiena non sono fissi, il 90% delle volte si manifestano con dei movimenti o torsioni. È la gamba ad essere contratta e leggermente indolenzita, non ho dolori agli occhi, ne al viso in generale eccetto il collo quando mi giro

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ah, e allora è poco probabile.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Dottore buongiorno e mi scusi il disturbo... Oggi mi son svegliato bene a parte i soliti dolori alla schiena e gambe, ma arrivato ad ora di pranzo ho iniziato a sentirmi strano, sto con le gambe tipo fiacche e mi sento deboluccio, ho mangiato pure poco. Potrebbe essere ciò dovuto all'ansia? Questo mio "malessere" mi capita ultimamente , e tende di solito a migliorare in serata. C'è bisogno, a suo parere? Che rifaccia gli esami del sangue generali?

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L’origine ansiosa è possibile.
Riguardo gli esami del sangue, se è molto che non li fa potrebbe ripeterli per un controllo periodico.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Gentile Dottore, gli esami di check up risalgono al 22 Marzo 2020, erano emocromo, elettroferesi, transaminasi, bilirubina, reuma test, cpk, ves, pcr. Ad Aprile ho donato sangue, quindi ferritina emocromo più malattie veneree che lei gia sa tutto in norma, fine Aprile per mio capriccio ho fatto quelli della tiroide, tsh tf3 tf4 mi pare. Sono vecchi? La mia paura è una qualche malattia strana dei muscoli tipo, dovrei stare tranquillo? Scorsa settimana il neurologo mi ha fatto EMG braccio sx per sospetto tunnel carpale, poi mi ha inserito un ago pure nelle gambe per controllare l'attività credo, col martello mi ha toccato i ginocchi. Mi disse nella norma liquidandomi con ansiolitico. Cosa dovrei fare? Il curante mi prende alla leggera

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Considerate le date, non occorre che ripeta a breve le analisi.
Lasci perdere le malattie muscolari.
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Dottore mi scusi di nuovo... Oggi son stato meglio a livello di muscolatura e tutto, ma ho notato che perdo tracce di feci mischiate a muco, il tutto accompagnato da aerofagia, soffro di colon irritabile da tempo. Questo sintomo só però che è anche causa di malattie neurologiche, ovvero incontinenza fecale... Dovrei preoccuparmi? Non è la prima volta che mi capita questa cosa!

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nulla di neurologico. Ne parli con un gastroenterologo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Salve Dottore mi scusi di nuovo, ieri son andato a pescare con un amico e nonostante non abbia fatto grandi sforzi, stamane mi sveglio con un dolore al gluteo dx e quadricipiti, braccia infiammate, come se avessi fatto allenamento! È questo il sintomo che mi tortura da mesi ormai, che il neurologo o la dott.ssa di famiglia sottovalutino il mio caso di questi muscoli che si "infiammano" spesso, per poi sfiammarsi dopo un giorno o due anche senza anti-infiammatori. Cosa può essere?

[#19] dopo  
Utente
Dottore buonasera scusi il disturbo, ieri mi sono accorto di avere dolore alla parte sx della testa ma esterno, come se fosse un livido che al tatto mi duole, ed ho pure mal di gola sullo stesso lato, mascella e mandibola ma leggero, cosa può essere? È di pertinenza neurologica ciò?

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere una cefalea tensiva da tensione muscolare o una cefalea di origine mandibolare.
Ne parli col medico.
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Buonasera Dott. e grazie sempre per la disponibilità, son stato dalla mia Dott.ssa e le ho spiegato i miei dolori saltuari, che spesso mi si infiammano senza motivo i quadricipiti e gli avambracci, e non mi ha saputo dire gran che.. Se n'è uscita dicendo che sono sintomi aspecifici.. Cosa vuol dire? Un medico non dovrebbe saper valutare un quadro e ipotizzare? Mi son fatto prescrivere una RMN lombo sacrale per la schiena finalmente.
Lei cosa ne pensa di questi sintomi che ho?

[#22]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non capisco cosa intende per "infiammano quadricipiti e avambracci".
Faccia la RM lombosacrale e ci sentiamo quando avrà l’esito.
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente
Dottore, per infiammarsi intendo che mi alzo la mattina e mi fanno male quei muscoli senza che li abbia sforzati o fatto attività fisica, il dolore si manifesta solo con la digito pressione, quando presso sul muscolo proprio. Va e viene questa cosa, mi dura un giorno, poi passa e magari torna dopo 2 giorni

[#24]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Anche una fibromialgia si potrebbe prendere in considerazione. Ne parli col medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente
Buongiorno Dott. Ferraloro, venerdì farò la visita reumatologica per chiarire ogni dubbio sulla fibromialgia, nel frattempo in questi ultimi due giorni oltre ai dolori al tallone e ai gomiti, mi è capitato due volte di avere dolore sul lato sx intorno all'occhio, nella zona sopra quasi fino a raggiungere la fronte, e anche per qualche secondo di avere la vista disturbata, tipo filamenti o come se avessi qualcosa nell'occhio, il dolore è durato poco, tipo un 20 minuti. Mi dovrei preoccupare e indagare su questo? Ci vedo benissimo, ho dieci decimi.. È correlato al discorso muscolare?

[#26]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è possibile l’origine muscolare del problema ma non è possibile stabilirlo a distanza. Ne parli col medico curante.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente
Salve Dottore, sono stato dal curante con lesito della Emg e mi ha prescritto la visita reumatologica per chiarire meglio... Nel frattempo ho ancora dolore nella zona alta occhio sx, mi provoca lieve dolore quando guardo in alto, non ho offuscamenti o calo di vista, solo dolore e occhio che lacrima. Cosa può essere? Ho letto su internet di neurite?? Devo preoccuparmi?

[#28]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi pare di vedere elementi che possano fare sospettare una neurite ottica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente
La ringrazio Dott. Ferraloro per la sua disponibilità come sempre, quindi a parer suo nulla di preoccupante? Io comunque ho prenotato una visita oculistica per oggi pomeriggio per sicurezza perché come lei sa con gli occhi bisogna andare cauti. In effetti mi è capitato di avere svandamenti o mancanza di equilibrio in questi giorni ma non gli ho dato peso visto il mio stato da ansioso e ipocondriaco, ma dato che il dolore non passa è meglio assicurarsi. Lei pensa che l'oculista si accorgerà se c'è qualcosa che non va?

[#30]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, faccia quindi la visita oculistica e mi faccia sapere l’esito.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente
Buonasera Dott. Le riporto l'esito della visita oculistica, provando a leggere perché la scrittura del medico non è facike da capire:
Riferisce algie bulbari, lieve astigmatismo, motilità oculare estrinseca e convergenza nei limiti
Assenza di diplopia in tutte le direzioni
Pressione oculare ok entrambi occhi
Acuità visiva 12/10 cioè ottima (non capisco perché allora il lieve astigmatismo)
Papilla ottica rosea, macula e albero vascolare nei limiti

Mi ha prescritto un collirio (visunac) pure regalato da mettere 3 gocce al dì.. Gli ho riferito e fatto vedere gli esami del sangue e la visita neurologica con EMG dal neurologo, con sospetta fibromialgia ecc, mi ha detto che non ho nessuna neurite visibile, per quella retrobulbare non ho sintomi a parte il lieve dolore e che dalla rmn fatta a novembre si sarebbero viste lesioni demienilizzanti, lo ha capito subito che già pensavo alla SM
Io però questi disturbi ottici li sto avendo ultimamente. In sostanza l'esito è negativo a parte il lieve astigmatismo. 10gg di collirio e basta
Lei cosa pensa? Posso stare tranquillo riguardo a problemi neurologici?

[#32]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Vede? Mi aspettavo l’esito negativo della visita oculistica.
Ora si tranquillizzi e lasci perdere le malattie neurologiche.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente
Buonasera Dott. Ferraloro, le volevo chiedere ma le parestesie "migranti" e intermittenti sono di origine ansiosa giusto? Mi capita spesso un formicolio tipo al lato del tallone, o al palmo della mano, oppure sento quella parte come se ci fosse un dito appoggiato ecc, altre volte mi metto i pantaloni e mi danno fastidio alla gamba tipo come se fossero ingombranti. Alle volte mi capita anche con la bocca come se fosse impastata o avessi qualcosa sulla lingua. Questi fastidi io noto che se ci penso e mi ci focalizzo in effetti li sento, però se mi distraggo a parlare o fare qualcosa scompaiono. È un discorso psicologico? Stamane per esempio avevo degli attimi in cui mi sentivo sbandato, come se stessi perdendo l'equilibrio o l'orientamento, senza mai cadere o inciampare per fortuna. Poi il pomeriggio sono stato a pescare sopra gli scogli in equilibrio ed ero ok, penso che non ci sia nulla di preoccupante giusto? Sono percezioni sensoriali create dal cervello?

[#34]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Troppe rassicurazioni fanno male.
Non si ponga domande e stia tranquillo, non ha nessuna malattia organica.
Le ricordo che non è possibile rispondere ad ogni domanda.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro