Utente
Salve ho quasi 41 anni e dal 1 Nomembre mi sono accadute queste cose, Mi sono svegliata in ospedale il giorno dopo perché nella notte del 1 Novembre mi è venuta in sonno una crisi epilettiche e mancanza di memoria, Mi anno riscontrato una cisti aracnoidea, in più a quasi 41 anni mi anno detto che soffro di crisi epiletticha, vi scrivo l'esito della RM ENCEFALO con e senza contrasto.

Allo stato attuale:Sistema ventricolare morfovolumetricamente ai limiti con strutture della linea mediana in asse.

Qualche piccola focalità gliotica aspecifica in sottocorticale frontale bilaterale.

Non dimostrabili sicure zone di patologico enhancement intrassiale.
Divertricolo aracnoideo sellare.
Flogosi cronica dei seni mascellari.
Questo è il referto.

Spero in una vostra risposta, vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora.

tutto sommato la RM encefalica si può considerare negativa, almeno per quanto riguarda l’epilessia, infatti né il diverticolo aracnoideo sellare né le rare "focalità gliotiche aspecifiche" sono causa di crisi epilettiche, almeno da quanto recita il referto.
È seguita da un epilettologo? È in cura per questo problema?

Cordiali saluti

P.S. La flogosi cronica dei seni mascellari indica una sinusite.
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buon pomeriggio sono in cura da una neurologa
Prendo il keppra 3 volte al giorno di 1000
Poi prendo 3 volte al giorno 15 gocce di tranqillit, ma le crisi epilettiche le ho ancora, tra cui spesso perdo la memoria non so ne chi sono io ne chi è mio marito è mia figlia, poi sono in eterna confusione ,dimentico le cose , ed delle volte penso una cosa da dire ma mi esce tutt' altro che quello che volevo dire, poi non sento più bene ,ed anche la vista se abbassata , ho eterni tremori alle gambe ed alle mani ,non so cosa fare non so cosa pensare ,la ringrazio per la vostra disponibilità

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

un consulto presso un centro di epilettologia è consigliabile, solitamente questi centri sono affiliati alla Neurologia degli ospedali, particolarmente Policlinici.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro