Utente
Buon giorno ho 28 anni tutto inizia 15 giorni fa dopo aver avuto una forte mastoidite e curata con 5gg di rocefin e 3 zitromax e in più deltacortene da 25 a scalare sento nel corpo come delle scosse interne come se sentissi freddo appena rilasso la muscolatura e allora partono le fascicolazioni sparse visp collo addome schiena e sensazione di debolezza all arto gamba braccio sono stata visitata da 3 dottori 1 di base visita negativa 1 di famiglia idem visita negativa ed ieri ad un bravo neurologo che anche lui conferma visita negativa ma troppa ansia mi ha dato tavor e nn riscontra calo di forza mi sono fatta testare il segno babinsky da mia cognata ed è negativo ma io questa debolezza fatica avverto quando a destra quando a sinistra mi fa paura quest scossa simile freddo interno e poi parte la fascicolazione qualcuno come me??
?
Il 31 luglio facccio la risonanza vi prego ditemi che nn sono i sintomi della sla non vivo più

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in effetti non vedo elementi che possano fare pensare la SLA, peraltro con visita neurologica negativa.
Possibilmente il disturbo è su base psichica, ritengo che i vari medici abbiano già avanzato questa ipotesi, infatti è stato prescritto l’ansiolitico.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la prontezza un ultima domanda i muscoli fanno male al tatto in caso di quest malattia?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente no, non c’è dolore, almeno nei primi stadi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Va benissimo il 31 luglio faccio la risonanza poi vorrei un suo ulteriore parere al momento il neurologo mi ha dato tavor laroxyl e liposom

[#5] dopo  
Utente
Dottore ho eseguito la RMN encefalo cn mdc In attesa che il referto venga visionato dal mio neurologo attualmente in ferie gli e lo riporto

Nella sequenza eseguita con tecnica DWI per alti valori di B-value (1000) non si riscontrano aree di restrizione focale della normale diffusivita' molecolare dell'acqua da riferire a lesioni ischemiche recenti
Non si rilevano inoltre aree di alterata intensità nel contesto dell' Encefalo, in sede sovraortica e sotto- tentoriale, con significato patologico attuale
La sostanza bianca Periventricolare è diffusamente iperintensa
Le cavità del sistema ventricolare hanno normale morfologia e volume regolare ampiezza degli spazi subaracnoidei della convessità di quelli cisternali e della base e tra i folia cerebellari.
Le cisterne dell'angolo ponto cerebellare presentano normale intensità e appaiono simmetriche con normale calibro del CUI a tale livello il nervo trigemino, il nervo statoacustico e il nervo facciale sono normale per decorso e dimensioni
Si rileva, quale reperto accessorio ipertrofia della mucosa dei turbinati nasali medi ed inferiori con minimo ispessimento muco periosteo mascellare bilaterale da flogosi cronica

Cosa significa la sostanza bianca periventricolare è diffusamente iperintensa??
Il medico mi dice che per le forti emicranie conferma?

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, l'emicrania si associa spesso ad iperintensità della sostanza bianca, in tal senso l'esame si può considerare negativo.
La parte relativa al "reperto accessorio" è di competenza otorino.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
Grazie dottore le fascicolazioni sono quasi sparite con il tavor e quel senso di debolezza agli arti si è attenuato un bel po però da quando prendo il laroxyl ho forte tachicardia tremore improvviso e mi trema la palpebra inferiore in modo continuo proprio dal giorno dopo dell assunzione, può essere questo laroxyl? Prendo 4 gtt ore 8 4 gtt ore14 e 4gtt ore 20 ho chiamato il neurologo e ha detto di sospenderlo in modo graduale che può essere che mi da ipereccitabilita' un peccato perché le mie emicranie si erano ridotte in modo davvero notevole

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può ridurlo gradualmente e lasciare un minimo di gocce solo la somministrazione serale, a volte 4 gocce la sera (se non causano effetti collaterali) risultano efficaci sulla cefalea soprattutto tensiva.
Chieda al neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Ne parlero sicuramente con il neurologo appena rientra ma può essere il farmaco che mi causa questo spasmo alla palpebra inferiore a intervalli ma cm persistente da un mese proprio in corrispondenza con l inizio del laroxyl??

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

verosimilmente dovrebbero essere miochimie palpebrali che solitamente riconoscono ansia e stress come causa ma se Lei ha notato una correlazione cronologica tra l’assunzione del laroxyl e l’insorgenza del disturbo non si può escludere che sia un effetto collaterale del farmaco.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Ma io sono ansiosa pero uso tavor da 1mg x 3 volte al di ma forse nn basta ho paura che possa essere qualcosa di grave visto che nn passa ora proverò a sospendere il laroxyl con l aiuto del neurologo grazie mille per la sua cortese attenzione gentilissimo come sempre

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se assume il tavor da molto tempo è possibile che abbia perso l’efficacia iniziale.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Più di un mese e mezzo insieme al laroxyl li ho iniziati

[#14] dopo  
Utente
Buon pomeriggio ho rintracciato il neurologo mi fa sospendere laroxyl in modo graduale e poi quando arriviamo a 2 goccine mi darà un altro farmaco il tavor dovrò ancora continuarlo ho forte dolore al ginocchio sia alla flessione che al tatto può essere un sintomo di sla?
Ho paura dottore

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il dolore è un sintomo estraneo alla sla, almeno nelle prime fasi.
Se ha dolore può escludere la malattia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Ma se sono presenti atrofie ci sono anche i deficit? perche da oltre 15 giorni mi vedo una parte della caviglia di una gamba un po più piccola piu schiacciata mai notata questa cosa il medico l ha attribuita ad una caduta da bimba nulla di cui preoccuparsi tutti mi dicono che la forma della mia gamba è stata sempre cosi ma io nn sono tranquilla perché non l avevo mai notato

[#17] dopo  
Utente
Però misurata in cm e uguale all altra caviglia 21cm

[#18] dopo  
Utente
Dottore buon pomeriggio nulla sto scalando il laroxyl sn a 2 gocce ma la palpebra inferiore sbatte lo stesso e come una scossa che arriva e fa un movimento sto prendendo 3 tavor da 1mg al di oltre al laroxyl la risonanza è negativa io nn so più che pensare cosa fare ormai sono 2 mesi che va avanti se chiudo l occhio un po più forte parte questo spasmo

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Passerà da solo. Se è da molto tempo che assume 3 mg di tavor al giorno ne parli col medico che l'ha prescritto per valutare una riduzione graduale del dosaggio fino alla sospensione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro