Ansia e ipocondria pre matrimonio?

Buongiorno dottore, il 19 settembre sarà il nostro grande giorno, finalmente ci sposiamo.
Lo sognavo da anni, riusciremo a sposarci nonostante l’anno terribile che è’ stato, e sono felicissima di questo.

Temo però che la mia natura ansiosa e ipocondriaca stiano minando questo momento di attesa.
Mi sento stanca anche senza motivo, senza energia e completamente apatica.

Mi sento come estranea al mio corpo, come ovattata e con capacita ridotte di concentrazione.
Continuo ogni santa mattina a martoriarmi pensando a se queste sensazioni me le porterò dietro anche il grande giorno, non riuscendo a godermi qualcosa che sognavo da tanto tempo.
Ho il terrore di ammalarmi e di non godermi la nostra giornata... ho solo voglia di piangere e stare sola.
Ho pensato che è’ possibile che la mia natura MOLTO ipocondriaca dia il peggio di se mossa dall’ansia pre matrimoniale... Dovrei essere su di giri, felice e impaziente.
Invece sono tristissima xk penso che mi rovinerò da sola la giornata più importante della mia vita...
Aggiungo anche che a gennaio ho avuto sensazione simile di testa ovattata, ho eseguito esami completi sangue e tac cranio, proprio per mettere a tacere il mio pensiero ipocondriaco, ed è’ risultato tutto ok.
Ora questa sensazione si ripresenta...
Grazie per l’attenzione
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Signora,

la sintomatologia che riferisce è chiaramente di origine psichica.
A volte queste grandi occasioni possono causare a livello inconscio le manifestazioni che riferisce.
Un supporto di tipo psicologico Le sarebbe molto utile.
Non ci sono problematiche organiche, stia tranquilla.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi ha anche scioccata il semi svenimento che ho avuto all ultima prova dell abito, causa caldo e mascherina indossata. Il pensiero di svenire quel giorno ora mi perseguita..
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Stia tranquilla e non si faccia prendere dall’ansia anticipatoria, anche per questo vedo molto indicato un supporto psicologico.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per l’infinita pazienza!!
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Prego.

Buona serata e auguri per il matrimonio

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile utente,

è stato evocato il "supporto psicologico" e eccomi.

Ci ha detto che già a gennaio aveva avuto manifestazioni simili
e che gli approfondimenti medici andati bene avevano messo a tacere le Sue paure.
E ancora nel dicembre precedente: testa ovattata.

Come vede, il fatto che il disturbo si ripresenta, Le segnala che non sta seguendo la strada giusta:
se non curate in modo debito le paure delle malattie (ipocondria) tornano,
rivinando la vita.

Le paure delle malattie non riguardano il corpo,
sono prodotte dalla mente.
Per questo motivo lo specialista adatto è lo Psicologo che sia anche Psicoterapeuta.
Il dott. Ferraloro ha visto giusto, dunque.
Perchè non decidere di seguire le indicazioni concordi?
Scrivere qui non La aiuterà a risolvere, purtroppo;
ma a ricevere una corretta indicazione di rotta,
questo sì.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottoressa per la risposta!
Si si ripresentano e credo proprio quando sto per affrontare situazioni che mi stanno particolarmente a cuore.. questa volta forse ancora di più e mi rattrista nn sentirmi emozionata nel senso positivo del termine ma solo a livello di ipocondria e ansia. E giuro che sono super contenta di sposarmi col mio compagno, lo desideravo da anni!!
Spero solo di non guastare con le mie ansie la giornata..
[#8]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Ma poi potrà esserci la gravidanza,
E poi i figli...
Come fare con questo disturbo sempre in agguato?
Ci pensi.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#9]
dopo
Utente
Utente
Ha ragionissima la cosa va affrontata è risolta all’origine.
Da bambina avevo tantissima paura mi venisse la febbre in prossimità della partenza per le vacanze estive. A quanto pare la cosa si è’ evoluta..
[#10]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
La cosa si è evoluta, come Lei dice,
ma in realtà è sempre la stessa..
Però fin che non la cura è lei la padrona della Sua vita.

Cari saluti!
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#11]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa quindi anche qualche vuoto di memoria può essere dovuto allo stato perenne di ansia?
Ho talvolta anche paura di avere un alzheimer precoce...
[#12]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Fa sempre parte dello stesso problema.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#13]
dopo
Utente
Utente
Ma quindi momentaneo a braccetto con l’ansia.. non viene bersagliata la memoria in modo irreversibile vero? Grazie
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Assolutamente no, è un sintomo reversibile.

Dr. Antonio Ferraloro

[#15]
dopo
Utente
Utente
Aggiungo che ruotando la testa verso destra e sinistra sento ad altezza coppino come un rumore di sabbia e sfregamento. E quando faccio questo movimento più volte per sentire tale rumore sento la testa più ovattata del solito. Può essere quindi la cervicale la causa? Sono andata dal fisioterapista e mi sente solo molto contratta a livello spalle e trapezio..
[#16]
dopo
Utente
Utente
Ho paura che questo sentirmi la testa vuota e stanca possa essere sintomo di un tumore cerebrale.. anche il fatto di avere spesso sonno.. ora sono in ferie, con nulla da fare tutto il giorno e la cosa mi stanca più del lavorare
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Spesso anche le contratture muscolari riconoscono una causa ansiosa. Non dia peso ad ogni sintomo e curi l'ansia.

Dr. Antonio Ferraloro

[#18]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie mille! Ultima cosa avere spesso sonno può essere un sintomo preoccupante?
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Può far parte della sintomatologia psichica.

Dr. Antonio Ferraloro

[#20]
dopo
Utente
Utente
Dottore ma invece tumore dell’io po campo non può essere?
Ho visto che intaccherebbe la memoria e io talvolta anche mentre parlo ho dei vuoti di memoria che mi allarmano...
[#21]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Cercare in Rete addirittura i tumori dell'ippocampo è un chiaro sintomo ansioso.
Non vada in internet alla ricerca di autodiagnosi.
Ha avuto in questo consulto tutte le indicazioni per affrontare il problema. Adesso tocca a Lei se seguirle o meno, cioè se stare bene o avere una qualità della vita non certamente fra le migliori.

Buon ferragosto

Dr. Antonio Ferraloro

[#22]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto questa ricerca perché ho sentito che viene intaccata la memoria, e allora, e ha ragione, la mia vena ansiosa mi ha portata a fare tali ricerche.
Il mio compagno mi dice per non vedermi più così di fare un’altra tac ma razionalmente SO che nn è’ un’esame che si può fare così ogni 3x2 quindi vorrei evitare..
però se si fosse sviluppato qualcosa da gennaio ad oggi? Sono insopportabile e lo so, me ne scuso.. ma le penso tutte!!
Oltre a sentirmi ovattata come a gennaio mi sento proprio estranea dal mondo e oggi ho avuto due rapidi vuoti di memoria. Mi spaventano..
[#23]
dopo
Utente
Utente
Aggiungo che quando parlo mi sento come se avessi le orecchie tappate. Eppure non le sono in realta

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio