Utente
Buonasera! Ho da anni e anni una palla dura come osso dietro l’orecchio sinistro.
Non mi ha mai dato fastidio ne provocato dolore.
La prima volta il medico mi disse non è niente sarà una ciste teniamola sotto controllo.
Da lì passano anni dove io mi sono dimenticata di averla perché come già detto non da fastidio, ad un certo punto un giorno mi sono ritrovata a toccarla e non capivo di sta palla perché allora la chiamavo così.
Vado di nuovo dal dottore e disse EFFETTIVAMENTE SI SENTE E SI VEDE.
Mi prescrive una radiografia e la diagnosi fu: VI È UNA TUMEFAZIONE DI 3 cm DA VALUTARE COM RMN.

Vado a fare la RMN per dire, non la faccio perché la macchina mi ha messa a disagio e non c’è l’ho fatta, forse anche per paura di sapere... il dottore mi fa qualche domanda è mi dice da quanto c’è l’hai?
Io gli dico da anni 7 anni giù di lì... e mi ha detto E TU ORA TE LO CONTROLLI?
bene demoralizzata al massimo.
Ora mi faccio coraggio e vado a fare la rmn.
Ma nel frattempo devo preoccuparmi?
Due settimana fa ho avuto anche mal di orecchio sinistro e ogni tanto mi sento un po’ di fastidio non dove c’è la palla ma un po’ più sopra che nel giro di 3 minuti passa.
Forse non c’entra niente forse sono sintomi di paura pensieri brutti e ansia.
perciò la domanda vera a propria è se devo preoccuparmi per questa tumefazione di tre 3 cm... a dimenticavo ho fatto anche un eco (durata due secondi tra l’altro) e mi ha detto CE L’AVRAI DALLA NASCITA ED È CRESCIUTA CON TE MA COMUNQUE È SOLO OSSO NIENTE DI GRAVE... va be là domande è quella sopra, devo aver paura?
O posso stare tranquilla?

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,
da come lo hai descritto potrebbe essere un osteoma, ossia una neoformazione benigna costituita da sostanza ossea. Per poterne avere una chiara evidenza devi eseguire una risonanza magnetica oppure anche una TAC con "programma osso", per poterlo bene evidenziare. E' opportuno che l'esame lo visualizzi poi un neurochirurgo.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore rieccomi.. ho fatto la rm e oggi ho ritirato l’esame ore vi leggo.. domani andrò dal mio dottore però per ora vorrei capire meglio.. allora: FOCALE ISPESSIMENTO DEL TAVOLATO ESTERNO DELLA TECA CRANICA IN SEDE RETROMASTOIDEA SINISTRA COMPATIBILE CON ESOSTOSI. bene questo è il tutto può schiarirmi le idee grazie?

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' una formazione benigna costituita da osso normale e non richiede alcun trattamento chirurgico.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it