Utente 430XXX
salve,vorrei un parere due settimane fa mentre mangiavo un cornetto con granella grandi di zucchero ebbi un lampo tra la gengiva e il dente ,da allora non vivo più da premettere che ho avuto dopo dolori e mi è anche uscita una bolla sotto in corrispondenza del dente,ancora ad oggi mi sento il dente debole e un po si muove sono andata dal dentista che mi ha fatto i raggi e mi ha detto che non c è nulla e mi hanno fatto questo venerdi la.pulizia gengivale ma ho ancora questi fastidi,ho paura di perdere il dente,mi hanno anche fatto nel loro studio i raggi su quel dente e niente mi hanno messo uno spray e ho sentito la reazione,fatemi sapere sono in ansia,mi hanno detto vediamo con la pulizia gengivale se non senti miglioramenti lo devitalizziamo

[#1] dopo  
Dr. Adelia Lucattini

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Il disturbo al dente, alla gengiva e al cavo orale, e le cure necessarie a xui si e sortoposta, sembra abbiano annescato una spirale d'ansia e paure somatiche.

Seguire con attenzione le cure prescritte dall'odontoiatra e le visite con lo specialista sono senza'altro indispensabili per tranquillizzarsi.

Se le paure somatiche, paura di malattie fisiche più gravi, di tipo fobico, dovessero rimanere o accenturarsi, sarà importante consultare uno psichiatra-psicoterapeuta per una valutazione della natura del disagio emotivo e psicologico e l' eventuale impostazione di una terapia farmacologica o indicazione a intraprendere un supporto psicoterapeutico.
Dr. Adelia Lucattini.
Psichiatra Psicoterapeuta.
Psicoanalista Ordinario SPI-IPA.Esperta in bambini e adolescenti.Depressione-Disturbi dell'umore.

[#2] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, le consiglierei di sentire un secondo parere presso altro dentista, perché quanto riferito nel suo racconto è difficilmente compatibile con un "non c'è nulla" a quel dente .
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#3] dopo  
Utente 430XXX

dottore ne ho sentiti gia due ke mi hanno detto nn c è nulla ecco perché non so che fare