Utente 430XXX
Salve a tutti!!Vi scrivo per un problema che hanno i miei figli di 7 anni , gemelli nati alla 34 settimane, le loro tappe sono state normalissime , e anche la crescita nonostante siano nati piccoli!Il problema comincia nella fine dell' ultimo anno di asilo e l ' inizio delle elementari..secondo la maestra manifestano scarsa concentrazione, non portano a termine il lavoro, problemi con la matematica.fatica a capire il contenuto di un testo.In piu uno dei due bambini ha avuto degli episodi notturni con pianto ..non completamente vigile , vaneggia e vomita .fatto elettroencefalogramma .con risultato : anomalie irritative in regione frontale destra..Vorrei se posdibile avere un vostro consulto in quanto ho effettuato una visita con uno psicologo..il quale non mi ha dato molte risposte!Non so a chi mi devo rivolgere non esistono dei test da fare per vedere se soffrono di qualche disturbo? !grazie aspetto una vostra risposta

[#1] dopo  
Dr. Adelia Lucattini

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
È importante approfondire la natura delle anomalie riscontrate nell' elettroencefalogranma consultando un/una Neuropsichiatra o Neurologo/a Infantile esperto/a in disturbi dello spettro epilettico.

Per i problemi di attenzione e concentrazione, sia che siano confermati o esclusi problemi di natura organica, è essenziale proseguire la consultazione con lo.psicoterapeuta infantile.

Solo dopo un adeguato numero d'incontri sarà possibile per l'esperto dare delle indicazioni precise se sia necessario o meno intraprendere un percorso di psicoterapia per il bambino, accompagnati da incontri regolari con i genitori.
Dr. Adelia Lucattini.
Psichiatra Psicoterapeuta.
Psicoanalista Ordinario SPI-IPA.Esperta in bambini e adolescenti.Depressione-Disturbi dell'umore.