Utente 126XXX
SALVE... Vorrei avere un vostro parere perchè non so più come fare..
Sono una ragazza di 19 anni ed il mio problema sono i mal di testa..!
L'ho molto spesso nella zona centrale della testa..tra l'osso parietale e quello occipitale..in pratica la nuca dove a noi donne si sente lo scanso dell'osso... sono dolori a volte pulsanti e altre volte sembra che mi tengano premuto un'oggetto molto pesante se schiaccio in quella zona non mi fa male..!
Ho avuto giorni dove i picchi di dolori erano molto,molto alti! fino a farmi piangere.. se ho stati emotivi rilevanti in atto il mio mal di testa aumenta.
Non so se possa centrare ma soffro di fotofobia molto accentuata(ed ho gli occhi scuri)ho degli occhiali da vista molto leggeri.. e non so se ciò puo essere collegato( ma da poco tempo qualche mese mi sembra che la mia memoria si sia accorciata... cioè dico una parola e l'istante dopo non me la ricordo più.. e anche se mi danno più informazioni in una sola volta!( non capisco se potrebbe essere semplice distrazione oppure altro)
I mal di testa anno iniziato ad esserci 4-5 anni fa..da 1 anno si accentuano di intensita.. parlandone con la mia dottoressami ha consigliato la tac ma non me l'anno voluta fare all'ospedale perchè mi dicono sei troppo giovane(?? possono rispondere così??) a volte mi causano prsino nausea ed una volta a causa di vomito e mal di testa sono finita dalla guardia medica che mi fa pressione un po alta cerchi di riposare!
mi sono rivolta nuovamente alla mia dottoressa e mi ha risposto è da tanto che hai questi mal di testa.. sicuramente se fosse stato qualcosa di grave ti sarebbe già successo qualcosa...
Anche se so che non va bene.. ho provato un po di tutto.. dal moment, al ketodol.. ma non mi fanno passare assolutamente nulla!
cosa mi consiglia di fare?
gentile per l'attenzione datami..

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gentile Utente,
dovrebbe fare innanzitutto un'accurata visita da un neurologo, meglio se in un Centro Cefalee.
Quale esame radiologico è sicuramente consigliata una Risonanza Magnetica del cranio e non una Tac (hanno fatto bene a non volergliela fare!) per due motivi:
1) giovane età (la Tac utilizza raggi X, mentre la Risonanza no)
2) migliore e più approfondita valutazione delle strutture intracraniche con la Risonanza rispetto alla Tac

Cari saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it

[#2] dopo  
Utente 126XXX

GRAZIE MILLE!
Seguirò i suoi consigli e parlerò nuovamente con la mia dottoressa.
cordiali saluti.