Utente 204XXX
Salve Dottori,
volevo farvi presente dei disturbi che soffro da circa 4 mesi a questa parte. Tutto è iniziato il 15 gennaio con forti dolori alla testa, capogiri, vomito, senso di svenimento, formicolii alle mani, brividi di freddo e pulsazioni forti alla testa. Questi disturbi si sono ripetuti con assiduità fino agli inizi di marzo ora sono meno frequenti ma cmq ci sono ancora. In questi mesi ho fatto parecchi controlli e visite. Otorino, oculista, analisi del sangue e delle urine, ginecologa(perchè pensavo che fosse un problema ormonale: cmq ho delle ovaie multifollicolari ma non sò se c'entri qualcosa) e fin qui tutto a posto tutto normale. Poi giorno 15 Aprile ho fatto una tac alla testa oggi ho ritirato le analisi che dicono: "un minuscolo, dubbio focolaio ipodenso presente nel n. lenticolare dx." Vorrei sapere cosa significa?! Devo preoccuparmi?! Aspetto con ansia una vostra risposta!Cordiali saluti

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gentile Utente,
senza vedere le immagini è impossibile dirle di cosa si tratta. Tuttavia, se si tratta di un "dubbio focolaio" è bene chiedere al radiologo che ha effettuato l'esame qual è la sua ipotesi e se ritiene sia necessario approfondire il reperto con altro esame (per es. risonanza magnetica).
Cordiali saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it

[#2] dopo  
Utente 204XXX

Gentile Dottore,
la ringrazio per avermi risposto. Ho chiesto al mio medico di famiglia il quale mi ha consigliato di farmi la risonanza magnetica con mezzo di contrasto per vedere meglio(e per mettermi il cuore in pace). Giorno 10 maggio devo presentarmi per la risonanza appena ho i risultati le farò sapere. La ringrazio ancora per avermi risposto! Cordiali saluti.