Utente 242XXX
Buongiorno, mia zia ha 82 anni e da circa due anni presenta un'inizio di demenza senile. La geriatra le ha prescritto una tac e oggi sono andata a prendere il risultato. Dato che la dottoressa mi ha dato l'appuntamento il mese prossimo, vorrei chiedervi, se fosse possibile di leggermi il risultato così da sapere se è il caso di agire con maggior urgenza. Il referto dice:
Quesito diagnostico: disturbi cognitivi.
Calcificazioni delle arterie vertebrali e della basilare
Sistema ventricolare in sede, nei limiti.
Nei limiti i solchi della convessità.
Lacune multiple in sede lentacolare destra; lentacolare snistra; multiple in corona radiata e centri semiovali.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Non c'e' nulla di urgente. Sua zia ha una encefalopatia vascoalre cronica.
Cordiali saluti
Dr. Eytan Raz