Utente cancellato
Ho fatto una TAC all'orecchio in quanto da mesi ormai ho l'orecchio destro tappato per muco.
Inizialmente ho fatto una cura farmacologica di 15 gg con cortisone-antibiotici-antistaminici che non ha risolto assolutamente nulla. Poi un ciclo di insufflazioni endotimpaniche alle terme. Infine un buco al timpano nella speranza di far fuoriuscire il catarro ma non è uscito nulla.
Prima di fare la TAC ho fatto un esame audiometrico dal quale sembrerebbe risultare una otosclerosi.

L'esito della TAC è il seguente: (orecchio destro)
Ipopneumatizzate le celle mastoidee inferiori. Materiale della densità dei tessuti molli occupa gran parte delle celle mastoidee, l'epitimpano e parte del mesotimpano, circonda la catena ossiculare (in corrispondenza della quale non si osservano evidenti erosioni) e giunge a contatto con la finestra ovale. Quanto descritto è da riferire in prima ipotesi a processo flogistico cronico (otomastoidite).
Reperti collaterali: pneumatizzazione di entrambi i turbinati medi (concha bullosa). Probabile cellula di onodi bilaterale.

Siccome l'appuntamento con l'otorino ce l'ho tra circa 3 mesi, nel frattempo vorrei solo capire di cosa si tratta.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Govoni

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PARMA (PR)
MODENA (MO)
VERBANIA (VB)
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Leggo che è giovane e presumo che abbia un udito sostanzialmente normale o con una ipoacusia monolaterale. La diagnosi di otosclerosi è una diagnosi audiologica che si fa osservando l'orecchio (otoscopia) ed esami audiometrico e impedenzometrico. La TAC non serve per fare una diagnosi di otosclerosi stapediale (la forma più frequente).
La TAC che ha eseguito depone, come dice il radiologo, per un processo infiammatorio cronico - otomastoidite cronica. A questo punto sono più orientato a pensare che lei sia affetto da otomastoidite cronica. S'impone egualmente una visita ed una valutazione audiologica per valutare l'entità della malattia e la terapia.
Cordiali saluti
Dr. Carlo Govoni
specialista in otorinolaringoiatria
cell. 3358040811
www.carlogovoni.it