Utente 294XXX
Salve, in seguito a continui mal di testa e raffreddori il mio medico di base mi ha fatto fare una tac encefalo in data settembre 2014. Il referto è stato:
regolare sviluppo delle cavità paranasali, non rilevabili segni di flogosi. Scoliosi destro-concava del setto nasale, ampia pneumatizzazione del turbinato medio destro. Il complesso ventricolare è in asse nei limiti volumetrici. Nella norma gli spazi liquorali della base ed i solchi.. In sede sotto e sovratentoriale non rilevabili alterazioni densitometriche focali. Non segni di ipertensione endocranica.
Il mio medico quindi mi ha prescritto degli antistaminici in quanto sono allergica dagli acari alle betulacee, e la cosa si è risolta...
Volevo quindi chiedervi siccome questo mal di testa è ormai da 5gg che ce l ho (5gg fà ho finito il ciclo),se questo referto di tac è ancora valido per questo mio mal di testa o devo farne un altra? Da questa tac si sarebbe visto se avevo qualcosa che mi causa questa cefalea?? La mia paura più grande è di avere un tumore!!! Scusate per il prolungamento,ringraziando vi auguro buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Aiello

36% attività
4% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Gentile Signora,
dall'esame TAC di cui Lei riporta il referto non si evincono elementi a sostegno di una possibile patologia tumorale.
Svariate sono le cause di cefalea, non tutte documentabili con esame TAC di base.
Non esiste una "scadenza" per gli esami strumentali, ma una correlazione con specifici quadri clinici. Ciò che si può dire è che alla data in cui si è sottoposta alla TAC venivano evidenziati reperti da attribuire ad alterazioni della normale conformazione delle cavità nasali (setto deviato e variante anatomica del turbinato medio di destra - concha bullosa), elementi che potrebbero arrecarLe disturbi della normale dinamica respiratoria (senso di ostacolo).
Eventuali integrazioni o approfondimenti diagnostici devono essere eseguiti sulla scorta di sospetti clinici derivanti da accurate visite mediche.
Cordialità.
Dott. Alessandro Aiello
Dirigente Medico di Radiodiagnostica
U.O. Radiologia - Ospedale Giovanni Paolo II° - Sciacca (AG)

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Grazie Dott.. Finalmente abbiamo una diagnosi: forte sintome premestruale, questo hanno detto che mi causa quei forti mal di testa e senso di vertigine e sbandamento..
La ringrazio ancora

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Aiello

36% attività
4% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Se questo è il responso dato dai colleghi clinici ne prendiamo atto.
Un cordiale saluto.
Dott. Alessandro Aiello
Dirigente Medico di Radiodiagnostica
U.O. Radiologia - Ospedale Giovanni Paolo II° - Sciacca (AG)