Utente 321XXX
buon giorno
mio padre che ha 89 anni, dopo visita medica tramite test psicologici è stato ritenuto non idoneo alla guida dell'auto e quindi gli è stata ritirata la patente.
Mio padre è una persona molto attiva, va in bicicletta, guida l'automobile ritengo senza problemi e guida anche i trattori essendo stato un agricoltore.
Lui vuole fare ricorso per riavere la patente. Il medico di base gli ha consigliato di fare la tac all'encefalo e l'esito è il seguente:
nelle scansioni mirate sull'encefalo appaiano in asse le strutture della linea mediana senza segni di edema cerebrale. Quadro di vasculopatia cronica sovratentoriale con ipodensita della sostanza bianca periventricolare in nome in assenza di immagini focali sospette per lesioni infartuali pregresse od attuali.
Non lesioni occupanti spazio ne sanguinamenti sotto e sovratentoriali. Obliterazione sinusitica flogistica del seno sfenoidale.
Vorrei un vostro parere dello stato neurologico.
Grazie e cordiali saluti
Giuseppe Motta

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la TC cranio-encefalica di Suo padre la possiamo considerare quasi fisiologica per l'età, infatti è frequente il riscontro di una vasculopatia cerebrale cronica dovuta a ridotta ossigenazione cerebrale o, come si dice in gergo, a deficit cronico di flusso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro