Utente 338XXX
Buona sera,
10 anni fa mio papà è morto di glioblastoma multiforme, ora mia mamma (77anni) a seguito di saltuaria perdita di memoria/cognizione spazio temporale ha eseguito una tac con l'esito in oggetto. Volevo capire se posso escludere tumori (o servono altri esami?) e se rimangono ipotesi di ictus, alzeihmer o cosa (e se devo portarla da un neurologo o geriatra).
A giorni la operano di protesi al ginocchio (3mesi di riabilitazione) per cui devo essere precisa nei consulti da richiedere.
Molte grazie,
Sonia (sono di BS per cui se avete anche dei nominativi...)

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mi sembra che se il referto TC cranio descrive il quadro riportato nel "titolo del quesito" questo escluda la evidenza di neoplasie ed indichi il concomitare di atrofia (fenomeno degenerativo) con una cerebrovasculopatia cronica.
Giacchè i disturbi di sua madre sembrerebbero essere "...saltuaria perdita di memoria/cognizione spazio temporale..." questi definiscono un quadro di deterioramento cognitivo (del quale non conosco la entità).
Comunque per rispondere alla sua domanda: appare indicata una valutazione clinica neurologica così come sarà bene che l'anestesista che si occuperà della procedura chirurgica in programma tenga conto dello status neurologico di pre-operatorio.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 338XXX

La ringrazio molto per la risposta e per il suggerimento di sottoporre l'informazione all'anestesista...al momento il medico di base mi ha detto di farle fare un ecocolordoppler vasi sovraaortici...
Provvederó anche al neurologo non appena si riprende dall'intervento.
Grazie, buona giornata