Utente 339XXX
Salve a tutti !
Allora... mia madre ha sempre sofferto di catastrofici mal di testa, e i dottori hanno sempre diagnosticato una sinusite.
Circa 3 mesi fa mia madre ebbe un forte mal di testa, ma questa volta diverso. infatti il giorno dopo si sveglio' con un occhio pieno di sangue. Preoccupata io le dissi di andare a controllo... Si è trovata quindi a fare una TAC ieri, e la risposta è stata questa:
In regione fronto-polare destra è presente un area rotondeggiante di alterato segnale, circa 15mm, tenuamente ipointensa in T1/ ipertensa in T2-Flair, circondata da reazione edemigena e con spianamento dei solchi liquorali corticali adicenti.
Reperto sospetto per patologia neoformativa, da integrare necessariamente con somministrazione di mdc ev per maggiore accuratezza diagnostica.
Il sistema ventricolare è di volume nei limiti, con regolare forfologia.
Ben rappresentati gli spazi sub- aracnoidei della volta e della base.
Nulla di patologico in fossa cranica posteriore; il quarto ventricolo è in sede mediana, di ampiezza regolare.

Ecco. questa è la prognosi... Sono molto preoccupata... Qualcuno mi può spiegare di che si tratta ? è un cancro cerebrale ?
Vi ringrazio tutti infinitamente...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

sarà stata una svista, siamo di fronte ad una RM e non una TC.
allo stato attuale non è possibile parlare di tumori cerebrali, bisogna attenersi a ciò che recita il referto, in atto è una "sospetta patologia neoformativa", non è detto che sia di natura maligna. L'esame col mezzo di contrasto potrebbe chiarire qualcosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro