Utente cancellato
Buongiorno, mi scuso per aver posto qualche giorno fa già una domanda, ma mi sono accorta di non aver messo in evidenza quello che volevo sapere davvero. Ho 22 anni, non ho mai avuto problemi di vista fino a 2 anni fa, in cui ho avvertito una stanchezza agli occhi nel guardare da lontano, dunque mi sono recata da un oculista che mi ha prescritto queste lenti da lettura: CIL +0.50 ASSE 170 (occhio destro) e CIL +0.50 ASSE 170 (occhio sinistro). Devo aggiungere che a causa dei miei studi sono parecchi anni che passo la quasi totalità del mio tempo a studiare dai libri e davanti al computer. Comunque questi occhiali li ho usati poco, quindi ho continuato senza occhiali per 2 anni (un altro oculista aveva detto che potevo stare senza occhiali), fino a che ho avvertito difficoltà a guardare da lontano, sono andata a consulto da un oculista che mi ha prescritto queste lenti a permanenza: SF -0.50 (occhio destro) e SF -1 (occhio sinistro) e mi ha detto che questi occhiali andrebbero portati sia per vedere da lontano sia da vicino (studiare, lavorare al computer) perchè altrimenti l'occhio che vede peggio si impigrirebbe. Le mie domande sono 3:
1) se porto gli occhiali dell'ultimo oculista anche per studiare e stare al computer farò peggiorare la mia miopia, per esempio a causa dell'iperaccomodazione del cristallino?
2) Se la mia è una falsa miopia con questi occhiali potrei far peggiorare la miopia?
3) Se porto gli occhiali solo per vedere da lontano c'è comunque il rischio di far impigrire l'occhio che vede peggio?
Vi ringrazio tantissimo per il servizio che fornite.

[#1] dopo  
46841

Cancellato nel 2010
carissima,
mi sembra che ci sia un pò di CONFUSIONE!!!!
Uno dei due colleghi ha sbagliato!!
Uno la corregge con un astigmatismo ipermetropico(segno positivo!!!) ed uno per una miopia(segno negativo!!)
DEVE FARSI FARE UNA VISITA REFRATTIVA IN CICLOPLEGIA!!
Un caro saluto
PROF.DUILIO SIRAVO
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it

[#2] dopo  
158688

dal 2014
La ringrazio tantissimo per la risposta. Comunque non ho scritto che anche un terzo oculista mi ha fatto una prescrizione simile a quella dell'ultimo (SF -0.5 e SF -0.75). Comunque se poniamo per ipotesi che gli ultimi 2 oculisti abbiano ragione, fermo restando che cercherò di farmi portare a fare questa visita in cicloplegia, potrebbe rispondere comunque alle mie domande? La ringrazio di nuovo.

Cordiali saluti