Utente 158XXX
Buonasera, vorrei avere un'informazione se è possibile.
Io, essendo sempre stata miope e astigmatica, avrei voluto operarmi con il alser per eliminare gli occhiali; però purtroppo facendo gli opportuni esami è emerso che ho un cheratocono, e perciò il laser non lo ho più potuto fare perchè mi è stato detto essere una controindicazione al laser.

Sulle terapie possibili per questo problema mi è già stato spiegato tutto e mi sono state ben descritte (in due parole le lenti a contatto per vederci bene, il cross linking per bloccarlo, il trapianto di cornea lamellare (che lascia in situ l'endotelio corneale) o perforante (totale) all'ultimo stadio per eliminare la cornea malata quando non è possibile avere una buona visione diversamente), per cui su questo non mi soffermo.
Quello che vorrei chiedere più che altro è: posso comunque sperare ancora di poter arrivare al laser prima o poi in qualche maniera, e quindi eliminare gli occhiali e le lenti prima o poi in qualche maniera, senza che io ne sia schiava per tutta la vita?
Quello che io vorrei fondamentalmente è proprio poter tornare a vederci bene a occhio nudo in futuro, e vorrei cheidere se posso ancora sperare in questo.
In attesa di una risposta porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, se Le è stato diagnosticato un cheratocono, questo effettivamente rappresenta una controindicazione all'uso di laser ad eccimeri. Non ha specificato l'entità del difetto di vista. Ce lo faccia sapere
Cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno, la ringrazio per la sua risposta.
Io ci vedo 8-9/10 con gli occhiali -3sf -3cl al momento, a occhio nudo 3-4/10.
Certamente so, come mi è stato detto che al momento non posso fare il laser, la mia domanda era se potrò mai sperare di arrivarci in futuro, magari dopo aver fatto qualche altro tipo di cura o terapia prima.
La prego di scusarmi se insisto su questo punto, ma ci terrei veramente a non essere costretta a portare lenti a contatto o occhiali per tutta la vita... Spero che mi si capisca, anche perchè, per quello che so, i pazienti (anche se non cheratoconici) che desiderano togliere gli occhiali con il laser aumentano sempre di più...

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera, capisco la sua preoccupazione ed ansia,se lei è molto motivata esistono delle possibilità alternative, ma la sua situazione e relative motivazioni vanno studiate molto attentamente, anche in relazione ad una possibile evoluzione del cheratocono.
Non si perda d'animo
Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo