Utente 111XXX
Ho ritirato giorni fà la RM di mia madre di anni 75 prescritta dal neurologo per una forte diplopia che ancora non si capisce se dovuta alla tiroide ( lei è ipertiroidea) oppure da altro. L’esame eseguito prima e dopo m.d.c. per via e.v.. Diffusa e sfumata alterazione dell’intensità di segnale della sostanza bianca biemisferica (periventricolare e centri semiovali) in assenza di enhancement post-contrastografici; non si osservano restrizioni della diffusione nelle sequenze DW. I rilievi sono riferibili in prima ipotesi a gliosi ripartiva su base vascolare cronica. Millimetriche aree ipointense in T1 in sede capsulare interna a sinistra riferibili ad esiti lacunari. In asse le strutture della linea meridiana. A carico del circolo intracranico si documenta mancata opacizzazione del tratto prossimale della cerebrale posteriore. Dopo questo esame ho parlato con il neurologo che mi ha detto che è un problema esoftalmo, di continuare con il Nicetile 500mg. e di parlare con l’oculista che gli ha prescritto una ecografia bulbare, con diagnosi di miosite. Precisamente il referto dice: alterata refletticità interna dei muscoli extraoculari con aumento delle dimensioni del muscolo RM OD (6.11). Normali le dimensioni dei NO OD 4.8 OS 4.6. Mi ha rimandato dall’endocrinologo per una cura massiccia di cortisone. Mia madre il mese scorso ha già usato per un mese il Deltacortene senza grandi miglioramenti. La mia domanda è: qual è la dose giusta o il cortisone adeguato per questa miosite? Vi prego aiutatemi a capire, perchè sono stanca di girare da un medico all’altro senza risultati. E’ vero che se il cortisone non funziona, dovrà ricorrere alla chirurgia? La ringrazio infinitamente.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mia cara amica
la dose giusta di cortisone ed una terapia non possiamo darla on line
sarebbe poco etico
e poco deontologico, mi pare che però sua madre sia in buone mani.

sua domanda
E’ vero che se il cortisone non funziona, dovrà ricorrere alla chirurgia?
si certo
e funziona
ma speriamo nella terapia medica



LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333