Utente 113XXX
Grazie per il tempo dedicatomi.Spiego velocemnte il mio problema:da Mercoledi 4 agosto sto curandomi con collirio Betabioptal per un rossore nella parte vicino al naso del mio occhio dx.Purtroppo oltre al rossore,ho dolore sia nell'occhio che nella parte occipitale e nasale,sensazione di corpo estraneo e fastidio alla luce.Cosa posso fare?Devo continuare a mettere il collirio?Porto le LAC morbide,ma mai per + di 6 ore consecutive,faccio molta cura nel lavarle bene,ma il dolore e i capillari non passano.Cosa puo' essere la causa?Grazie 1000

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, senza una visita non è possibile darle dei pareri, solo un consiglio: non porti assolutamente le LAC finchè non guarisce e continui la terapia prescritta per il tempo indicatole dall'oculista-
Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 113XXX

Grazie per il preziosissimo consiglio,ma l'oculista mi ha prescritto il collirio scritto sopra per 3 gg,ma non cambia nulla.Le LAC sono cosi' sconsigliate?Non sarebbe meglio una pomata oftalmica?La fotofobia e' conseguenza della congiuntivite?

ancora grazie,
Danilo

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Il collirio può continuarlo 3-4 gg ancora.In caso di arrossamento ed infiammazione le LAC sono sono assolutamente sconsigliate. La fotofobia può senz'altro essere dovuta alla congiuntivite, in caso di congiuntivite le pomate sono da sconsigliare.
cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo