Utente 651XXX
Gentile medico. Mia madre 49enne è miope con 9 diottrie. Fa uso del timogel per ipertono. 3 mesi fà ha fatto la visita oculistica perchè vedeva dei corpi mobili e l'oculista le applica all'interno dell'occhio una specie di lentina per vedere il fondo oculare e sentiva troppo fastidio.Poi le prescrisse le compresse effervescenti Oxigen x 3 mesi. L'indomani fa lo shampoo a testa in giù;dopo sposta un mobiletto, e dopo pochi minuti le appare una macchia nera e poi un velo dalla punta dell'occhio! Tutt'ora a 3 mesi dalla cura il velo non gli và via e questo la mette a disagio. Non esce più di casa perchè quando và fuori guarda un disastro ed presa dal panico. Pensa che guarirà? Cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Cara utente di Medicitalia,

Per poter ottenere una risposta esauriente, bisogna sapere COSA ha determinato la comparsa della macchia nera o del velo da Lei descritti. Se, ad esempio, è dovuta ad un piccolo versamento di sangue nell'occhio, il fenomeno dovrebbe risolversi spontaneamente, in tempi non troppo lunghi. Se, invece, è presente il distacco del vitreo (evento benigno), i tempi di recupero sono ben più lunghi ma, in ogni caso, il cervello di Sua madre tenderà ad escludere la "macchia", sì da non crearLe troppo disagio.

Se può, comunque, Le faccia ripetere l'esame del fondo oculare.

In bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it