Utente 490XXX
Più di 3 mesi fa ho fatto un intervento di crosslinking con riboflavina nel mio occhio sinistro a causa di cheratocono.
Dopo questo tempo non vedo ancora bene.
Peggio del giorno in cui feci questo intervento.
Il mio dottore dice che è tutto apposto ma sinceramente ho qualche dubbio.
È normale vedere male dopo 3 mesi?
Io metto ancora colliri, ogni 2 ore il Vismed Multicollirio e 4 volte al giorno il Dexamono.
Qualcosa è potuta andare male?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non credo che qualcosa possa essere andato storto. In genere, nei primi mesi successivi all'intervento si vede peggio e, proprio dal 3°-4° mese in poi, la situazione tende lentamente a migliorare.

L'unica perplessità che riscontro, personalmente, riguarda la terapia post-operatoria. Nei miei pazienti, prescrivo il cortisonico (nel Suo caso il Dexamono), solo per pochi giorni. Presumibilmente, si tratta solo di interpretazioni soggettive, frutto di conoscenze ed esperienze differenti dalle mie.

Buona serata!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 490XXX

I colliri mi sono stati cambiati.
Nel primi 2 mesi post-operazione usavo il dexamono.
Al terzo mese mi è stato dato il visocluben e la vista sembrava migliorare di giorno in giorno (non vedevo più molta luminosità).
Adesso all'inizio del quarto mese con l'occhio vedo di nuovo luminoso e non riesco a leggere quello che leggevo fino a qualche settimana fa.
Può essere peggiorato invece di migliorare?