Utente 179XXX
Salve, 2 anni fa mi sono operato agli occhi per miopia con trattamento lasik.
Le mie motivazioni di intervento erano migliorare la vista per i concorsi militari.
Una volta effettuata l'operazione, altamente consigliata dal chirurgo, incomincio a fare concorsi militare. Ad ogni concorso militare però vengo scartato perchè rilevano nei miei occhi qualcosa che non va. Dopo vari concorsi mi decido a chiedere quello che non va e i vari medici militari mi dicono che l'operazione che avevo fatto non andava bene.

A questo punto che mi conviene fare? Esiste il modo di rimediare a queste cose? Conoscete casi simili? Esistono ricorsi da fare?

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, probabilmente il motivo è che nei concorsi militari è ammessa la correzione dei difetti visivi con tecnica PRK. Legga bene il bando, se è così non può fare nessun ricorso.
cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 179XXX

Potrei ripetere l'operazione o ci sono modi per porre rimedio a questo sbarramento?

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
NO...la LASIK è irreversibile, potrebbe rioperarsi ma sempre con tecnica LASIK o anche se usasse altre tecniche il precedente trattamento risulterebbe sempre visibile.
cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo