Utente 139XXX
Buonasera,

è stato diagnosticato a mio padre, che ha 63 anni, una maculopatia all'occhio destro. Se ne è accorto in quanto dall'occhio destro accusa una visione distorta/ondulata.

Gli hanno suggerito di effettuare una serie di iniezioni direttamente nell'occhio che potrebbero forse risolvere il problema.

Che boi sappiate, esiste una qualche cura nuova/efficace per tale tipo di patologia oltre a queste iniezioni?

Grazie anticipate.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, queste iniezioni sono attualmente quanto di meglio e più moderno esiste per il trattamento delle maculopatie. Do per scontato che la maculopatia di cui parla sia tra quelle reclutabile per tale trattamento naturalmente.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Intanto grazie della celere risposta.

Eh purtroppo non lo so in quanto non ho la diagnosi della visita sottomano per potergliela trascrivere...potrò farlo in un secondo momento.

Le ho posto questo quesito in quanto, informandomi su alcuni siti, ho scoperto che:

"L'orientamento terapeutico attuale è quello di eseguire un ciclo di 3 iniezioni (loading phase) e poi ritrattare solo in presenza di calo visivo o nuovo liquido agli esami OCT-angiografia.
Tutti questi farmaci vanno utilizzati con estrema cautela in quanto aumentano il rischio di incidenti di occlusione vascolare (ictus, infarto), oltre ai rischi insiti nella procedura, di cui il più grave è l'endoftalmite (1.5% circa)."

Mio padre ha sofferto poco tempo fa di trombosi ad un polpaccio (di cui non si sono peraltro capite le cause: il medico ci ha detto che si è trattato di semplice sfortuna), oltre al fatto che fuma come un turco (un pacchetto di sigarette al giorno e anche di più) da praticamente 45 anni.

Non è rischiosa questa terapia ad iniezioni?

Inoltre, le ho chiesto riguardo alle altre terapie perchè ho letto che esistono anche la terapia fotodinamica e la laser fotocoaugulazione. Queste tecniche sono obsolete/meno efficaci?

Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Noi abbiamo fatto centinaia di IVT senza mai riscontrare le complicanze che lei elenca, complicanze comunque possibili statisticamente, ma trascurabili praticamente.
La terapia fotodinamica (PDT) non è affatto obsoleta, ma ha le sue indicazioni che sono stabilite dall'oculista su la base degli accertamenti e quindi del tipo di maculopatia,
cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#4] dopo  
Utente 139XXX

perfetto,

ringrazio per l'esauriente spiegazione,

cordiali saluti.