Utente 172XXX
salve. a mio padre è stato diagnosticato un glaucoma e, non so con quale freddezza,gli han detto di applicare giornalmente a vita un gel "timogel" poichè per il suo glaucoma non cè nulla da fare.è possibile tutto questo? c'è da dire che mio padre lavora applicando e ,talvolta, sforzando la vista al pc.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, se si tratta di glaucoma, magari un po freddamente, ma gli hanno detto la verità, l'aumento della pressione in caso di glaucoma accertato non è reversibile e va curato con idonei colliri vita natural durante, anzi dovrà effettuare controlli periodici del tono oculare e del campo visivo per verificare nel tempo l'efficacia della terapia.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 172XXX

quindi non esiste un intervento che possa risolvere, anche parzialmente, il problema di mio padre? ha effettuato varie volte il campo visivo ma è sempre tornato un pò scoraggiato. la ringrazio per la gentile risposta.
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buongiorno, esistono vari interventi chirurgici per il glaucoma, ma l'opzione chirugica è subordinata al fallimento della terapia medica,al cattivo compenso in relazione anche al peggioramento del campo visivo e ad altri fattori locali,non c'è ragione di operare un glaucoma in fase di buon compenso terapeutico e comunque questa decisione spetta all'oculista curante che conosce la storia clinica del paziente e della sua malattia.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#4] dopo  
Utente 172XXX

la ringrazio per la celere risposta.
cordiali saluti