Utente 175XXX
Gentilissimi Specialisti

vi scrivo perchè sono molto preoccupata per la mia vista.
Ho 25 anni e da qualche anno ho notato che alcune azioni come guardare la tv,lavorare con il computer o leggere un testo stanno diventando sempre più difficili.Le immagini mi sembrano poco nitide quasi come fossero troppo luminose per me(es:schermo della tv)gli occhi cominciano a lacrimarmi e come se non bastasse mi compaiono dei piccoli aloni grigiastri mobili che talvolta assumono la forma di piccole macchioline altre volte una forma allungata simili a piccole strisce.
Ho consultato un oculista, il quale dopo avermi visitata, mi ha raccomandato di indossare gli occhiali(cosa che però ammetto di non fare con molta costanza...)e mi ha detto che potrei essere affetta da miodesopsie, mi ha parlato di "fibrilli" che si distaccano dal bulbo oculare ma mi ha anche tranquillizzato dicendomi che non é una patologia grave.
Poi però proprio nella sua sala d'aspetto era presente un cartello informativo che trattava della miodesopsia e leggendolo mi sono allarmata.Dopo aver fatto alcune ricerche mi è sembrato di aver capito che la patologia è grave.
Ho compreso male? Quali sono secondo Voi i rischi per chi è affetto da questa patologia? Esistono dei rimedi? Scusatemi se mi sono dilungata,ma vorrei avere un'idea più chiara del mio distubo.

Vi ringrazio in anticipo e Vi auguro di trascorrere delle Buone Feste.


[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
a 25 anni
lei non si deve preoccupare di nulla
provi comunque a fare un salto
su
www.miodesopsie.it
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 175XXX

Grazie per la Sua risposta.

Volevo chiederLe un'ultima cosa, per favore: se attualmente non devo preoccuparmi,(per fortuna!)a quale età dovrò invece cominciare a considerare questo disturbo?
Si potrà rimediare (prima o più in là) con un intervento?

Grazie e Buone Feste

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
dopo i 40 anni
si certamente ci sono strategie terapeutiche
laser
mediche
vitreochirurgia con tecnica mininvasiva...
ma il futuro ci riserva sempre buone sorprese...
buon tutto e buon natale
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 175XXX

Grazie mille.
Auguroni!