Utente 187XXX
A seguito di un recente controllo oculistico mi sono state prescritte delle nuove lenti. Con i nuovi occhiali vedo peggio di prima e da un confronto con la precedente prescrizione noto una grandissima variazione dell'asse.
Di seguito i valori delle due visite:
Anno 2006 Lontano Occhio DX Sfera +3.00 Cilindro +0.50 Asse 140°, Occhio SX Sfera +2.00 Cilindro +1.00 Asse 85°.
Vicino Occhio DX Sfera +4.50 Cilindro +0.50 Asse 140°, Occhio SX Sfera +3.00 Cilindro +1.00 Asse 85°.
Anno 2010 Lontano Occhio DX Sfera +4.00 Cilindro +1.00 Asse 50°, Occhio SX Sfera +2.50 Cilindro +1.00 Asse 180°.
Vicino Occhio DX Sfera +5.50 Cilindro +1.00 Asse 50°, Occhio Sfera SX +4.00 Cilindro +1.00 Asse 180°.
E' possibile una variazione così marcata dell'Asse? Tenga presente che i valori rilevati precedentemente al 2006 hanno subito sempre variazioni minime.
Motivazioni economiche mi hanno indotto a cambiare oculista....ci torno? E' plausibile un quadro come quello descritto precedentemente? Sta di fatto che con i nuovi occhiali vedo meno bene di prima?
In attesa di un Vs. riscontro, vi ringrazio e vi invio i migliori saluti.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buanasera, gli assi che lei ha riportato son assolutamente incompatibili tra loro, sicuramente c'è stato un errore.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo