Utente 175XXX
Salve, sono un paziente reduce da una neurite ottica che, secondo il parere dei medici relativo agli ultimi esami effettuati (PEV, campo visivo ed ERG), si è completamente risolta circa un mese e mezzo fa.
La mia vista non è comunque mai tornata come prima; premetto che ho da sempre avuto occhiali per un lieve astigmatismo, ma li ho portati pochissimo proprio perché vedevo molto bene anche senza; in seguito alla neurite, con gli stessi occhiali, riuscivo comunque a vedere quasi 10/10, perciò sono andato avanti usando un po' gli occhiali e un po' usando l'occhio che non è stato danneggiato (che vede 11/10). Per motivi logistici, circa una settimana fa ho smesso di portarli per due o tre giorni, affidandomi comunque all'occhio sinistro;
quando 5 giorni fa mi sono svegliato e non vedevo nulla dall'occhio colpito da neurite, ho pensato di rimetterli, e ho scoperto che NON vedevo nemmeno con gli occhiali, anzi, vedevo peggio: ovvero, invece di mettersi a fuoco, l'immagine si sfocava; ruotandoli di circa 45°, però, ho notato che la situazione migliorava, perciò sono tornato dall'oculista che mi ha prescritto occhiali con la stessa correzione ma asse variata. Ma stamattina dall'occhio "malato" non riesco nemmeno a leggere le scritte sul computer, e le immagini non si mettono bene a fuoco neppure ruotando dello stesso angolo i miei vecchi occhiali (i nuovi ancora non sono pronti).
E' normale?
Nell'arco della giornata la mia vista varia completamente, la mattina non vedo nulla, mentre di solito (ma non sempre) la sera la visione è migliore; inoltre la mattina, sono costretto a ruotare gli occhiali, mentre la sera riesco a mettere a fuoco anche se li tengo "dritti".
Non so cosa pensare, e nemmeno il mio oculista, il quale comunque non visitandomi continuamente non si rende conto di tutti questi cambiamenti, che perl io percepisco palesemente.Dato che stamattina inoltre mi sembra peggio del solito, ovvero non vedo nemmeno con gli occhiali, potrebbe essere un ritorno di neurite?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
torni subito dal suo medico oculista o dal suo neuroftalmologo
gli occhiali non c'entrano nulla
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333