Utente 172XXX
Gentili dottori,
vi espongo, per quanto sintetica possa essere, la mia situazione. Ho 34 anni, miopia -10 (occhio sinistro) -11 (occhio destro). Distacco posteriore del vitreo in entrambi gli occhi (ogni 8-9 mesi eseguo dei controlli) e da un paio di anni circa mi è stata diagnosticata la blefarite, con uso di Blephasol una volta al giorno. Insomma... non mi faccio mancare nulla!! Adesso vi chiedo un consulto per un problema che ho da due giorni, che purtroppo non è nuovo, con la sola differenza che adesso l'occhio lacrima continuamente. I sintomi sono: prurito, rossore e presenza di crosticine gialle soprattutto nell'angolo interno dell'occhio, vicino al naso per intenderci, anzi scusate la terminologia inesatta! Poichè come già detto il problema si è già presentato altre volte in 2 anni circa, vi chiedo se ho fatto bene (e qui arrivano le tirate d'orecchio...) a utilizzare NETILDEX, farmaco prescrittomi dall'oculista nei precedenti episodi. Specifico anche che ho iniziato ad usare lenti a contatto a 15 anni, tenendole anche per 10 ore al giorno, ogni giorno, ma senza MAI avere alcun problema, effettuavo le visite di controllo e l'oculista mi rassicurava dicendomi che gli occhi erano a posto e che se non avevo alcun disturbo potevo continuare ad usarle, magari per un lasso di tempo minore, così ho fatto fino a 3-4 anni fa. Ebbene, da allora, PARADOSSALMENTE, ho iniziato ad avere qualche episodio di congiuntivite e blefarite. Da allora ovviamente ne faccio uso molto molto raramente, soltanto per un'occasione e soltanto per 4 ore al massimo (lenti a contatto giornaliere monouso), posso dire che le indosso una volta ogni 3-4 mesi! Al di là della domanda "come mai in 15 anni di contunuo utilizzo non ho mai avuto NESSUN fastidio e adesso che praticamente non le uso più sono sorti i problemi?", mi chiedo - e vi chiedo - se questa secondo voi si tratta di congiuntivite o magari di un pò di freddo all'occhio o per via di polvere, utilizzo del pc per lavoro o cosa... Specifico per quanto possa servire, che non ho assolutamente la sensazione di corpo estraneo, e approfitto anche della vostra disponibilità per chiedervi inoltre se il giornaliero utilizzo del blephasol può portare ad una sensibilizzazione e al verificarsi quindi del rossore, del prurito e delle crosticine gialle, con il "nuovo" sintomo, in questi 2 gorni, di una continua (ma non eccessiva in quantità) lacrimazione.
Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.
Valentina

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
quando ha fatto l'ultima visita del medico oculista????
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 172XXX

Ultima visita: luglio 2010. Dimenticavo che verso Natale ho avuto (nell'occhio in questione) un orzaiolo, curato e risolto con pomata Tobradex. Non so se ha importanza, se in qualche modo c'è una correlazione con l'episodio attuale...
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
allora penso proprio sia il caso di tornarci
i rimedi fai da te
e l'anarchia terapeutica non l'aiutano di certo a guarire
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 172XXX

Gentile dott. Marino,
la aggiorno. Grazie per il suo consiglio, in realtà avevo una visita prenotata (e continuo ad averla) per l'8 aprile, in vista del solito controllo del fondo oculare, che eseguo ogni 8 mesi circa. Ovviamente ieri mattina mi sono recata "d'urgenza" dal mio oculista, molto ma molto disponibile, il quale, dopo aver visto il mio occhio mi ha diagnosticato una congiuntivite da curare per 8 giorni con il Netildex, che avevo già iniziato, e con Oftacilox, il primo 2 gocce al dì, il secondo 4 gocce, in entrambi gli occhi, poichè ha notato che anche il sinistro è sulla.... "buona" strada. Mi ha spiegato che la causa potrebbe essere un contagio o che ci potrebbe essere una componente allergica.
Spero di risolvere il problema in settimana, così come mi ha rassicurato l'oculista, e sono più serena perchè già oggi il miglioramento è netto! Grazie dell'attenzione.
Buon lavoro.