Utente 198XXX
Salve
Devo effettuare tra circa un mese l'operazione laser ad eccimeri per l'eliminzione della miopia.
Ieri sono andato a fare un controllo dal mio oculista e mi ha detto che ho una lacrimazione scarsa e quindi ha posticipato l'intervento.
Premettendo che ho portato le lenti a contatto da quando avevo 16 anni e ora ne ho 20(ora non le porto più da circa 3 mesi),ed inoltre non ho mai messo lacrime artificiali durante la mia vita, questo problema potrebbe essere grave?
Ma sopratutto potrebbe portarmi a non effettuare l'intervento?
Da qualche giorno sto mettendo tre volte al giorno le lacrime artificiali TRIUM per 4 volte al giorno.
Grazie dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, credo di no, se gli altri parametri corneali sono OK, può tranquillamente effettuare l'intervento, continui la terapia prescritta e faccia i controlli programmati.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 198XXX

Caro dottore
se la scarsa lacrimazione fosse un problema molto grave, come si potrebbe risolvere?
inoltre, la scarsa lacrimazione è una condizione reversibile o irreversibile?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
buonasera, la scarsa lacrimazione se non è patologica si cuta con terapia sostitutiva (colliri con sostituti lacrimali).
La reversibilità o meno dipende dalle cause dell'ipolacrimia che possono essere molteplici.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#4] dopo  
Utente 198XXX

Carissimo dottore, se fosse stata patologica me ne sarei potuto accorgere prima?
Oppure da sempre io ho avuto questo problema e non l'ho mai saputo?
Grazie della ua attenzione.

[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Se fosse stata patologica se ne sarebbe certamente accorto, mi creda. :)
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#6] dopo  
Utente 198XXX

Grazie mille dottore sono molto sollevato :)