Utente 204XXX
Buongiorno, ho bisogno di aiuto, sono stato operato un mese e mezzo fa (11 aprile) con criopessia per degenerazioni retina, tutto bene e l'occhio si è gradualmente ripreso, è tornato bianco, si è sgonfiato, insomma tutto ok, sono tornato ad utilizzare senza problemi le lac giornaliere.
Negli ultimi due giorni l'occhio è diventato molto rosso, gonfio, prude e soprattutto al mattino spurga tantissimo, sembra un episodio di congiuntivite.
Soffro di allergia primaverile, ma dubito che sia legato ad essa perchè l'altro occhio non ha nulla.
In farmacia ritengono sia proprio congiuntivite e mi hanno consigliato un collirio antibiotico (tobral) ma mi hanno detto che non sanno se posso metterlo per l'intervento subito un mese e mezzo fa. cosa posso fare? lo posso mettere o è pericoloso per l'intervento? questa congiuntivite può essere legata all'intervento quale effetto collaterale?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
SUE DOMANDE
"Soffro di allergia primaverile, ma dubito che sia legato ad essa perchè l'altro occhio non ha nulla.
In farmacia ritengono sia proprio congiuntivite e mi hanno consigliato un collirio antibiotico (tobral) ma mi hanno detto che non sanno se posso metterlo per l'intervento subito un mese e mezzo fa. cosa posso fare?"
RISPOSTA
LE DIAGNOSI LE FANNO I MEDICI
IN QUESTO CASO SPECIALISTI IN OCULISTICA e NON I FARMACISTI.
PER CUI LA VIA ORTODOSSA e' QUELLA DI RECARSI DAL MEDICO
A PRESTO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333