Utente cancellato
Buongiorno
ieri sono andata dall'oculista (per la mia miopia) io mi ricordavo che due anni fa dall'occhio sx mi mancava -3.75 e dal dx -4 (poi confermato quando sono tornata a casa recuperando un vecchio foglio) guardandomi le lenti dice che erano tutte e due per -4 diotrie...ma siccome poteva essere un mio ricordo errato non ho fatto obbiezioni.

Mi dice che ho perso ancora qualcosa e che ora su tutti e due gli occhi mi mancano 4.75 diotrie mi fa provare due lenti una da -4.75 e l'altra da -5 al momento non vedevo nessuna differenza tra le due lenti.

Mi prescrive tutte e due le lenti da -5 (nonostante mi fa notare che con le lenti vecchie ho una vista di quasi 9 decimi- la riga da nove faccio un pò di fatica a leggerla- e che in teoria potrei continuare con i vecchi occhiali).

Mi informa anche di usare i vecchi occhiali quando lavoro visto che facendo l'impiegata passo tante ore davanti al pc e la vista così si stanca meno.

Tornata a casa con gli occhiali nuovi(per fortuna l'ottico le aveva subito) quando le metto ho una sensazione strana ogni tanto faccio fatica a mettere a fuoco soprattutto se passo da leggere qualcosa da vicino a lontano o se guardo muovendo solo gli occhi....

Può essere che quei 0.25 in più mi stiano rovinando la vista o che non c'era la necessità di cambiare gli occhiali?

grazie del tempo a me dedicato.

[#1]  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
16% attualità
16% socialità
GAGLIANO DEL CAPO (LE)
MARTANO (LE)
NARDO' (LE)
CORSANO (LE)
FALERNA (CZ)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, e' molto difficile che una eventuale ipercorrezione di o,25 diottrie possa danneggiarla, forse i suoi disturbi sono solo dovuti ad un adattamento alle nuove lenti, pazienti ancora qualche giorno vedrà che il problema scompare.

Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Responsabile Day Service Chirurgico - PTA di Gagliano del Capo (LE)
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
206803

dal 2011
grazie mille per la celere risposta