Utente 255XXX
Salve, da diversi giorni ho problemi di vista sfocata, soprattutto la sera.
A volte ho come l'impressione di non riuscire a mettere a fuoco qualcosa o che la mia vista sia particolarmente lenta nel cambio prospettiva da un oggetto lontano a uno vicino.
Il tutto è accompagnato da leggeri giramenti di tesa che non so se siano legati al disturbo della vista o vicevera.
Negli ultimi giorni sto un po' meglio e mi sembra che la vista sia tornata normale.
Ho provato a usare un paio di occhiali con gradazione 0,75 per astigmatismo miopico(mi sembra si dica così) ed effettivamente va un po' meglio.
Per i giramenti di testa ho effettuato una visita neurologica nel quale mi è stato riscontrato un probabile problema all'orecchio.
Potrebbe essere legato a questo il calo di visus o è da escludere ed è il caso che effettui una visita oculistica d'urgenza?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere stata solo stanchezza.
Se però il fastidio non passa, una visita oculistica, non d'urgenza, potrebbe essere utile.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 255XXX

ho effettuato una visita oculistica diverso tempo fa e il medico non ha riscontrato nessuna patologia a parte un leggerissimo inizio di presbiopia dovuto all'età
Alcune volte mi capita però di verdere degli aloni intono ai lampioni, luci esterne perlopiù.
Non sono esattamente degli aloni, non ho la parola giusta, la senzazione è tipo quando si guarda una luce da dietro un vetro(riflessi?)
da cosa potrebbe dipendere?
Di solito mi capita quando ho una leggera senzazione di stordimento.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di un calo pressorio.
Soffre di pressione arteriosa bassa?
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 255XXX

ho misurato un po' più spesso la mia pressio e diciamo che la massima si aggira tra i 110/130 e la minina tra 70/80 con una media di 85-95 battiti.
non so quale debba essere il mio standard, ma non credo di avere problemi di pressione.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Soffre di labirintite?
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#6] dopo  
Utente 255XXX

dagli ultimi esami che ho eseguito, non è emerso nulla a carico dell'orecchio.
ho frequenti problemi di veritigini che fortunatamente con riabilitazione vestibolare sto tenendo sotto controllo.
non so veramente da cosa siano dipese, forse cervicalgia o problemi mandibolari.
alcuni disturbi visivi potrebbero essere collegati a problemi di veritigini e disequlibrio?
grazie

[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Probabilmente si
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#8] dopo  
Utente 255XXX

salve, vorrei utilizzare questo mia richiesta di consulto per chiedere un parere medico.
Ho notato che nel mio occhio Dx(premetto sono monocolo dall'età di 16 anni e ora ne ho 42) sulla parte superione dell'iride, tra la sclera e l'iride appunto, ho un leggero alone chiaro(il colore del mio occhio è marrone, se fosse stato di un colore chiaro neanche si sarebbe notato).
cosa potrebbe essere?
grazie

[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
[#10] dopo  
Utente 255XXX

cos'è? è una patologia importante?
grazie

[#11] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'arcus senile,detto anche gerontoxon, è un anello bianco o grigio, opaco, presente sul margine corneale (opacità periferica corneale), oppure un anello bianco posizionato di fronte alla periferia dell'iride. È presente alla nascita, ma poi svanisce. Questo reperto, tuttavia, è abbastanza comune nella popolazione anziana. Può anche comparire prima delle decadi di vita più avanzate a causa dell'ipercolesterolemia. L'arco senile può essere confuso con il segno del limbo corneale, che riflette un deposito di calcio piuttosto che un deposito di lipidi.

Nulla di grave, sempre che si tratti di Gerontoxon, solo con una visita oculistica potrà esserne certo.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#12] dopo  
Utente 255XXX

grazie mille, domani effettuerò una visita oculistica. speriamo bene

[#13] dopo  
Utente 255XXX

ho fatto la visita, il medico che mi ha controllato ha detto che non è nulla e l'ha definito anello giovanile e che con il passare degli anni sicuramente diventerà più evidente.
saluti

[#14] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gerontoxon quindi
Bene
Buon week end
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com