Utente 215XXX
Salve, dopo un intervento di cheratoplastica perforante all'occhio destro, mi ritrovo con un astigmatismo secondario di +5. Dove sono stato operato mi è stato detto che per correggerlo dovrò fare una cheratotomia arcuata, vorrei sapere quali sono eventualmente le complicanze e l'esito della correzione. grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'esito con questa tecnica non è molto prevedibile.
Personalmente preferisco correggere un astigmatismo post cheratoplastica con una lentina intraoculare.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'esito con questa tecnica non è molto prevedibile.
Personalmente preferisco correggere un astigmatismo post cheratoplastica con una lentina intraoculare.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'esito con questa tecnica non è molto prevedibile.
Personalmente preferisco correggere un astigmatismo post cheratoplastica con una lentina intraoculare.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 215XXX

Ringrazio per la sua sollecita risposta , ma vorrei capire meglio in che modo la lentina intraoculare possa corregere il mio astigmatismo.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Esistono delle lentine intraoculari dette "toriche" che correggono anche l'astigmatismo.
Possono essere introdotte al posto del proprio cristallino OPPURE davanti al proprio cristallino.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com