x

x

Chi è così gentile da dare una risposta al mio caso?

Sei miope ma non vuoi portare gli occhiali? 👉Scopri tutti i vantaggi delle lenti a contatto!

Buongiorno a tutti,
prima di richiedere un consulto vorrei chiedere cortesemente di non far caso ai consulti richiesti in precedenza dato che ho risolto egregiamente i disturbi correlati.
Detto ciò vorrei chiedere:
Ho 27 anni ed attualmente ho una miopia che nel corso del tempo (17 anni, per la precisione) è arrivata a -6,00 (occhio dx) e -6,50 (occhio sx).
...a tal proposito porto lenti a contatto da circa 13 anni con ottimi risultati poiché, con un problema così accentuato, gli occhiali non danno pochi fastidi.
Dall'ultima visita oculistica (fatta nel mese di luglio 2011) porto gli occhiali dato che sono intenzionato - anche se con un minimo di paura - ad operarmi per eliminare la miopia chirurgicamente.
In questi ultimi 3 anni però ho dei problemi:
1. Vedo quasi continuamente, di giorno o su pareti bianche, dei filamenti di colore grigio/gelatina che si muovono all'interno del campo visivo;
2. Soffro di cefalea tensiva + emicrania che sto curando da 1 mese e mezzo con Levobren 25 mg. (2 volte al dì p- rima dei pasti) e Sirdalud 2 mg. (prima di coricarmi) con risultati appena soddisfacenti;
3. Sempre riguardo alla cefalea tensiva sto portando un bite dentale notturno dato che mi è stato riscontrato un piccolo problema funzionale dell'ATM (sintomatologia: sensazione di instabilità continua);
4. Ho il dente del giudizio inf. sx parzialmente incluso che spinge verso l'arcata e che poggia sul nervo facciale. (il dx l'ho tolto circa 5 anni fa) - questo verrà rimosso sabato 18 febbraio da un chirurgo maxillo-facciale;
5. Fischio continuo all'orecchio destro (e ci tengo a precisare che non faccio lavori che mi espongono a rumori elevati) oltre ad una sensazione "strana": quando apro la bocca mi si tappano le orecchie, come se ci fosse del catarro nella tuba... - ma la visita all'otorino non ha riscontrato nessuna anomalia;
6. Ho sempre gli occhi pesanti (in pratica ci manca poco che sto bene solo ad occhi chiusi) quando mi trovo in zone particolarmente illuminate (o dal sole, o da lampadine a luce bianca, o dalla luce serale del navigatore della mia autovettura, al cinema, al computer...).

Come ho già riportato sopra sono intenzionato ad operarmi perché ho come la sensazione che la maggior parte dei problemi che ho sono dovuti a questa maledetta miopia (specialmente la mia "sensazione" d'instabilità durante la camminata).

Detto ciò:
Cosa mi consigliate di fare? Operarmi?
Io vivo in provincia dell'Aquila: quale potrebbe essere un'ottimo centro dove farmi operare?
I problemi che ho potrebbero davvero essere correlati con il mio disturbo visivo?

Scusate per la lunghezza del mio messaggio di richiesta...

Attendo con ansia una vostra risposta.

Buona giornata a tutti.
[#1]
Dr. Caterina Cimino Oculista 266 11
Gentile ragazzo, inizio a rispondere al primo quesito. I corpi mobili che vedi a forma di filamenti sono dovute ad una disorganizzazione del corpo vitreo (la gelatina che si trova all'interno dell'occhio) che è più frequente nei pazienti miopi. I sintomi si chiamano "MIODESOPSIE",se cerchi ho già risposto ad un consulto simile. Per quanto riguarda la cefalea, se come hai detto tu è di origine muscolo-tensiva è necessario che tu ti faccia seguire da un neurologo esperto in cefalee. Anche il problema dell'ATM può influire sul mal di testa, specie se soffri di bruxismo notturno.
Infine per quanto riguarda l'intervento di correzione della miopia, a parte la forte motivazione psicologica che ti spinge ad una scelta del genere, i tuoi occhi devono avere "i giusti requisiti" per l'intervento. Ne parli con il suo oculista. Un saluto

Dott.ssa Caterina Cimino

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio.
Buona giornata.

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto