Utente 183XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio dato che ne ho avuti di contrastanti in merito. Ho da un po' di tempo l'idea di voler provare le lenti a contatto, soltanto che l'oculista me ne sconsiglia a priori utilizzo mentre essendomi informato un po' tra ottici, amici, parenti ed internet vedo che molti che sono affetti sia da miopia che da astigmatismo le utilizzano senza problemi. Questa è la mia richiesta: capire se possa essere o meno il caso di utilizzarle e, magari, capire quali e quale gradazione comprare. Pochi mesi fa ho fatto la mia ultima visita oculistica, e di seguito riporto i dati scritti sulla ricetta:

Occhio Destro a permanenza: Sf. -1.50 Cil. +3 Asse 100
Occhio Sinistro a permanenza: Sf. -2 Cil +3 Asse 100

In attesa di risposta, ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
se il suo medico oculista le SCONSIGLIA l'uso di lenti a contatto lei non può indossarle : si potrebbe procurare danni irreversibili.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 183XXX

certo, ma le sconsiglia non in base alla mia situazione, ma perchè è lui contro l'uso, in generale, di lenti a contatto. Per questo volevo avere un parere da altri oculisti. Grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Per mettere delle lenti a contatto ci vuole una indicazione medico specialistica oculistica
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333