Utente
Spett.Dottore,
le pongo la mia domanda,circa 10 mesi fà durante una vacanza ho subito un trauma alla cornea che poi mi ha portato succesivamente ad una BLEFAROCONGIUNTIVITE e cheratite,,dopo una lunga cura ero praticamente guarito.Purtroppo alla sospensione della cura mi sono ritornati gli infiltrati corneali subepiteliali,curati con il BETAPIOPTAL questi regrediscono salvo poi tornare dopo un mese dalla sospensione.
i medici in cui sono in cura,mi hanno detto che probabilmente ci vorrà molto tempo,la mia domanda,ma questi infiltrati possono realmente sparire?
usare questo farmaco anche per lunghi periodi(a giorni alterni)può diventare pericoloso?
grazie di tutto

[#1]  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Purtroppo una cheratite virale può lasciare segni corneali difficili da eliminare.

Il collirio che sta utilizzando deve essere dosato dal medico oculista con frequenti controlli della pressione oculare.

Se curato bene la cornea può guarire bene, ma ci vuole tempo.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente
Carissimo dottore,intanto la ringrazio per la celere risposta.
la congiuntivite virale è guarita molto bene,purtroppo a distanza di 10 mesi mi tornano gli infiltrati corneali quando sospendo la cura con il betapiotal,lo staff di medici dell'Ospedale di Busto Arsizio mi hanno riferito che purtroppo gli infiltati possono essere molto rognosi a guarire,a me sono già tornati tre volte in dieci mesi.
la mia domanda caro dotore:ma è possibile che possano durare anche anni?
ho sentito casi anche di 36 mesi
Fermo restando che nè parlerò con i medici che mi stanno seguendo,esisteun prodotto che si può utilizzare per lunghi periodi?
grazie,cordialmente.

[#3]  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Si possono durare per lungo tempo.

Il cortisone si può utilizzare per lungo tempo se si è già stati operati di cataratta e non vi è aumento della pressione, altrimenti si utilizzano lacrime artificiali con destrosio.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente
Caro Dottore,come sempre grazie per il prezioso consulto.
Devo dire che le cose stanno migliorando,ho però da chiederle un consiglio,riguardo le lacrime artificiali con destrosio,può consigliarme qualche tipo?
attualmente sto utilizzando il Thealoz.
grazie di tutto

[#5]  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Ottimo, è il farmaco a cui mi riferivo.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com