Utente 219XXX
Salve, ho già scritto in questo forum per un problema di congiuntivite che mi assilla da un anno ormai. Il 5 settembre ho prenotato una visita con un oculista molto bravo, come posso fargli capire bene il mio disagio? Il mio problema è che ho dei capillari costantemente in evidenza a causa di una congiuntivite allergica; in più ho avuto anche la cheratite che però fortunatamente ho già curato. I sintomi della congiuntivite sono passati con l'uso di colliri antistaminici, ma i capillari sono ancora li e a volte gli occhi mi bruciano, e mi sembra di averli secchi...tutto ciò peggiora se sto al pc o leggo...gli oculisti che ho contattato fino ad ora non hanno dato mai peso al fatto che questi capillari mi danno fastidio. Ci sono dei particolari test che dovrei chiedere di farmi fare?(le lenti a contatto le uso pochissimo, uso solo lac giornaliere che non tengo mai per più di 6-7 ore, non uso molto il pc).

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
I test x il Dry Eye:
Shirmer, BUT, Osmolarità, Verde Lissamina, Controllo delle Ghiandole di Meibomio
Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com