Test attendibile

Ho 35 anni ed ho effettuato una visita oculistica lo scorso novembre io sono miope vi riporto i valori
Vod 6-7/ 10 csl (sf -1,00= cil - 0,50 asse 180)

Vos 10/10 csl (sf -1,25= cil -1,50 asse 180)

Boo: Bulbo quieto,diottri trasparenti
Pressione
Tod: 15 nnHg (s)
Tos: 12 nnHg (s)

Mi è stato trovato una piccola chiazza di atropia corioretinica in occhio destro in periferia, mi è stato chiesto se in famiglia avevo parenti che avevano il glaucoma io ho mia nonna.
Mi è stato consigliato di fare :
- GDX
- HRT II Morofmetria papillare.

Ho fatto anche il campo visivo ecco cosa è riportato:
Occhio Destro
Monitor Fissazione: Macchia Cieca
Mira Fissazione: Centrale
Perdita di Fissazione: 4/11
Errori Falsi Pos: 0%
Errori Falsi Neg: 0%
Durata esame: 05:08
Fover: 36 DB
Stimolo:III.Bianco
Sfondo:31,5 ASB
Strategie: Sita - Fast
RX: /
DS:/
DC x : /

GHT NEI LIMITI NORMALI
MD -0.76DB
PSD 1.40 DB

Occhio Sinistro
Monitor Fissazione: Macchia Cieca
Mira Fissazione: Centrale
Perdita di Fissazione: 1/11
Errori Falsi Pos: 2%
Errori Falsi Neg: 0%
Durata esame: 04:59
Fover: 37 DB
Stimolo:III.Bianco
Sfondo:31,5 ASB
Strategie: Sita - Fast
RX: /
DS: - 1,5
DC x 180

GHT NEI LIMITI NORMALI
MD -0.17 DB
PSD 1.16 DB

Ho fatto HRT II vi riporto cosa è scritto nel commento :
OD: Disco ottico grande.Indice FMS negativo. Classificazione a settore Moorfields fuori dai limiti nei settori nasali e temporale. Classificazione GPS fuori dai limiti
OS: Disco ottico grande. Indice FMS fortemente negativo. Classificazione a settore Moorfields fuori dai limiti in tutti i settori. Classificazione GPS fuori dai limiti

Oggi 28/08/2012 ho fatto gdx ecco cosa è scritto:
OD: Test attendibile. Indice NFI borderline: Presenza di difetti RNFL a media-alta significatività in sede superiore all mappa di devizione.
OS: Test attendibile. Indice NFI borderline: Presenza di difetti RNFL a media-alta significatività in sede supero-nasale alla mappa di deviazione.

Riepilogo RNFL-I
OD
Media TSNIT :/
Media superiore :45.7
Media inferiore:57.8
Dev. std TSNIT: 17.2
OS
Media TSNIT :40.8
Media superiore :44.3
Media inferiore:/
Dev. std TSNIT: 16.7

Simmetria oculare : 0.91
NFI OD: 34
NFI OS: 45

Chi mi ha fatto gdx mi ha detto che la pressione degli occhio è buona senza dirmi il valore , ma mi ha detto che questi esami HRT II e GDX devo farli ogni 6mesi per tenere sotto controllo visto che ho mia nonna che ha il glaucoma . Nel mese di novembre ho appuntamento con oculista ospedale ma vorrei chiederVi essendovi problemi al mio nervo ottico devo tenere per tutta la vita sotto controllo la situazione visto che potenzialmente ho una elevata probabiltà di insorgenza del GLAUCOMA?



[#1]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
Che valore pachimetrico è stato riscontrato?

Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo non ho ancora eseguito la pachimetria cornale nel mese di novembre dovrò effettuare la visita oculistica Ospedale di Chieti c/o centro Oftalmologia, chiederò quando farò la visita se devo eseguire una pachimetria per controllare lo spessore della cornea.
Altrimenti dovrei andare a fare tale esame di pachimetria cornale a pagamento c'è uno studio a Pescara, Lei che pensa è opportuno farlo cosi a novembre quando vado a fare la visita porto questo ulteriore esame visto i tempi biblici di attesa delle strutture pubbliche per fare tale esame?
[#3]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
Ormai quando si misura il tono oculare si esegue sempre la pachimetria corneale, altrimenti non si puó sapere il reale valore pressorio
Come mai non le è stata misurata?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Quando avevo fatto la visita oculistica i valori di pressione erano TOD: 15 nnHg mentre TOS 12: nnHg, mentre ieri quando ho eseguito Gdx mi hanno detto solo che i valori della pressione erano buoni senza dirmi il valore. Non so darle una risposta sul motivo per cui non mi sia stata prescritta di effettuare anche questo esame della pachimetria corneale forse avendo la pressione non elevata hanno ritenuto di non farmela fare. Lei ritiene che debba farlo tale esame di pachimetria corneale per avere un esatto valore reale della pressione occhio?
[#5]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
È indispensabile x sapere il valore px reale
Se la cornea è sottile la px potrebbe essere anche di 6 mm/Hg più alta mentre se è spessa potrebbe essere in realtà molto più bassa
Solo il valore pachimetrico intorno ai 530u. è quello in cui la PIO trovata è uguale a quellareale
Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ho effettuato la scorsa settimana la visita oculistica i valori della pressione trovati utilizzando il macchinario a soffio sono stati:
Tod: 14 Hg/s
Tos: 15 Hg/s

Boo: Bulbi quieti, diottri trasparenti
Foo: aumento dell'escavazione papillare, papilla roseo pallida, macula trofica, periferia indenne.

Mi ha consogliato di fare:
- Campo visivo 30/2
- Curva nictemerale
- Visita c/o centro glaucoma

Giovedì effettuerò da un Ortottista presso un Ottica la Pachimetria per vedere lo spesso della cornea visto che non me lo ha prescritto lo faccio io di mia iniziativa.

Avevo questa gradazione io sono miope vi riporto i valori:
Vod 9/ 10 csl (sf -1,00= cil - 0,50 asse 180)

Vos 10/10 csl (sf -1,25= cil -1,50 asse 180)

l' oculista solo per l' occhio destro mi ha fatto delle modifiche
Vod Cil: -1,75 asse 180
se ho ben capito mi ha tolto la miopia e messo astigmatismo. Ieri ho ritirato le lenti con la nuova gradazione appene messe mi sembrava di essere ubricaco si presenta ciò quando cammino o giro la testa. Mentre se sono fermo con la testa a fissare non ho di questi problemi ma solo durante il movimento. Non ho mal di testa per fortuna. E' normale con il cambio di tale gradazione che abbia questo problema? Il cervello quanto tempo impiegherà ad elaborare questa distorsione dell' immagine affinchè mi scompaia questo senso di ubriachezza una settimana ci vuole?
[#7]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
Se si trova male vuol dire che le lenti prescritte non vanno bene

Mi faccia sapere quanto è lo spessore corneale

Cordialmente
[#8]
dopo
Utente
Utente
Si certamente giovedì le farò conoscere lo spessore della cornea. Per quanto riguarda le nuove lenti il problema si verifica durante il movimento ossia camminando e quindi muovendo la testa vedo sfocato e appena mi fermo l'immagine mi si mette a fuoco e ci vedo. L'mmagine sfocata si verifica solo muovendomi. Ottico mi ha detto di provare alcuni giorni perchè l' occhio e quindi il cervello deve abituarsi visto che la prima volta che porto lenti per astigmatismo ed è normale. Vediamo cosa succede in questi giorni se questo problema scompare.
[#9]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
Se si trova male le lenti sono sbagliate.

Cordialmente
[#10]
dopo
Utente
Utente
Questa mattina ho eseguito la pachimetria

TOD: 542
TOS: 540

Mi ha anche di nuovo misurato la pressione e questi sono i valori

TOD: 16 nnHg
TOS: 17 nnHg

Cosa ne pensa Dott. Carlo Orione?

Nei prossimi mesi devo effettuare di nuovo il campo visivo 30.2 ed effettuare per la prima volta la curva tonometrica nictemerale
[#11]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
La PIO è nella norma, ma esistono anche otticopatie a bassa pressione
Soffre di pressione bassa del sangue?
Potrebbe anche essere bassa di notte
Le consiglio un Holter pressorio
Cordiali saluti
[#12]
dopo
Utente
Utente
Non ho problemi di pressione arteriosa.
Per curiosità mi sono misurato la pressione con la mia macchianetta visto che mio padre e mia madre soffrono di pressione alta i valori sono 127/80 Fc 71
[#13]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 116 75
Potrebbe avere la pressione bassa di notte
Esegua un holter pressorio

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio