Utente 304XXX
Buongiorno, sono una ragaza di 22 anni e sono miope. E' da un anno a questa parte che dovevo cambiare gli occhiali da vista perchè ormai troppo leggeri (-3,25), ho cambiato le lenti a contatto che uso quotidianamente aumentandole in base alle visite dal mio ottico di fiducia(-3,50). Due settimane fa ho deciso di cercare una montatura che mi piacesse per finalmente comprare le lenti giuste.
Mi mancava -4,00 in entrambi gli occhi alla visita dell'ottico.
La scelgo, mi fanno le lenti e vado a ritirare l'occhiale.
Lo uso il primo giorno e noto che in macchina non riesco a leggere i segnali stradali. Vedo chiaramente il panorama ma le scritte le vedo sfocate.
Do colpa alla stanchezza. Essendo una studentessa universitaria studio molto e sto molto davanti al pc. Li riprovo due giorni dopo all'università, stesse sensazioni. Do ancora colpa alla stanchezza.
La terza volta che li provo questa sensazione c'è ancora. Vedo bene il paesaggio, le persone a non molta distanza da me (1m) ma se devo mettere a fuoco le scritte in lontananza non ci riesco.
Premetto che ho fatto un intero giorno provando gli occhiali, quindi non si tratta di adattamento. Per caso provo a alzare il viso in alto e guardare attraverso la parte più bassa dell'occhiale e vedo perfettamente. Torno dall'ottico che mi ha fatto gli occhiali e mi rifà una visita, nota che anche con un -4,25 non vedo perfettamente ma forse un pochino meglio. Ballano le lettere, vedo i contorni doppi o tripli, faccio fatica a concentrarmi. Controlla anche la centratura delle lenti degli occhiali ed è giusta. Mi rifà le lenti a -4,25 e dice di riprovarli. Li ho riprovati oggi e la sensazione è identica. Se alzo il viso e guardo cn l'ultima parte dell'occhiale vedo stabile e perfetto. Che problema ho? Sono gli occhiali o sono i miei occhi?
L'ottico mi ha detto di fissar l'appuntamento con l'oculista perchè potrebbe esserci un problema diverso, forse necessito di integratori.
Attendo vostra risposta, intanto torno e mi faccio rimettere le lenti da -4,00.
GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Marco Leozappa

24% attività
0% attualità
12% socialità
BRINDISI (BR)
SAN VITO DEI NORMANNI (BR)
BARI (BA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Esegua una visita oculistica
Qualsiasi variazione refrattiva dovrebbe essere valutata da uno specialista , perché va sempre accertato che tale variazione non sia conseguenza di una patologia oculare
Nel suo caso, da ciò che riferisce , potrebbe trattarsi di un astigmatismo non corretto
Ci faccia sapere

Cordiali saluti
Dr. M. Leozappa, Dirigente Medico Oculistica Ospedale Perrino Brindisi ; S.Vito dei N. (Br) v.C.Battisti 4;
Tel 333 3176670