Occhio secco durante la notte

Buongiorno,
comprovato che ormai soffro di occhio secco,ho notato che durante la notte i sintomi peggiorano. Durante il giorno sono pressochè inesistenti, a partire dalle 22,30 circa inizio a sentire secchezza e un pò di rossore. Di conseguenza spesso quando mi sveglio durante la notte li sento lacrimosi e quando mi sveglio è come se avessi le lacrime incrostate intorno agli occhi. Mi hanno prescritto delle gocce omeopatiche a base di Euphrasia. Come posso fare per ridurre i sintomi durante la notte? le devo usare poco prima di andare a dormire?
E poi, è una terapia che devo portare avanti ad oltranza? o c'è un limite di tot giorni?

grazie
[#1]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 83
Gent.ma,
può postarmi i valori del Test di Shirmer, del BUT e del Verde Lissamina?

Cordiali saluti

Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, mi scuso per il ritardo nel rispondere. Il mio oculista mi ha detto di avere gli occhi secchi senza procedere ai test di cui lei mi ha chiesto i risultati, sostenendo fosse una secchezza conseguente ad una congiuntivite virale che effettivamente mi aveva colpita nel luglio 2011.
[#3]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 83
Senza conoscere i valori dei Test per il Dry Eye è difficile instaurare la terapia più corretta.
E' come se le dicessero che ha il diabete senza aver fatto l'esame del sangue.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dunque dovrei insistere affinché questi esami mi vengano fatti? Inoltre vorrei sapere, è un problema dal quale si può guarire oppure no? A lungo andare può provocare danni alla vista ? Sono un po' preoccupata e ansiosa .. Grazie
[#5]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 83
Dunque dovrei insistere affinché questi esami mi vengano fatti?
CERTO, MA DA UN MEDICO OCULISTA CHE SI OCCUPA DI DRY EYE

Inoltre vorrei sapere, è un problema dal quale si può guarire oppure no?
DIPENDE DALLA CAUSA, SICURAMENTE UNA CURA ADEGUATA MIGLIORA LA SINTOMATOLOGIA

A lungo andare può provocare danni alla vista ?
SE MAL CURATA SI

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Domani chiamerò l'oculista che già un anno fa mi seguì quando mi colpì la congiuntivite virale sperando di risolvere qualcosa. La ringrazio per la disponibilità.
[#7]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 83
BENE, MI TENGA INFORMATO
[#8]
dopo
Utente
Utente
Sono stata oggi pomeriggio dall'oculista . È risultato che non sono affetta da occhio secco bensì da un ritorno di congiuntivite infettiva (lieve) su base allergica, che è il motivo di prurito, lieve arrossamento e sopratutto della produzione di quella mucosa bianca che spesso mi compare di sera. Mi è stata prescritta una cura con un collirio a base cortisonica e un antiallergico per alleviare il prurito. Appurato questo, consiglia comunque di effettuare dei test allergologici? Grazie
[#9]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 83
Se c'è una allergia Certo!

Buona Estate

La congiuntivite: quali sono le cause (batterica, virale o allergica) e i sintomi più comuni (occhi rossi, prurito, gonfiore). Come riconoscerla e come si cura.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test