Utente 241XXX
Salve,
da ieri ho la palbebra inferiore sinistra che è più gonfia, un pò arrossata e un pò dolente.
Il dolore è molto molto lieve, e lo percepisco solamente se "strizzo gli occhi" o se premo la palbebra col dito. Nonostane la palpebra mi sembri un pò tutta gonfia, il dolore lo sento nella parte più interna (più vicino al naso per intenderci).

Ultimamente ho indossato le lenti a contatto per 3 sere di fila (solo di sera comunque), e sono stato parecchio al computer (per lo studio).
Non ho una buona lacrimazione, uso spesso infatti (specialmente quando uso lenti a contatto) lacrime artificiali monouso

Di cosa può trattarsi?
So che la visita oculistica è necessaria per la diagnosi, ma essendo ora in vacanza mi è un pò difficile.

Potrei trovare giovamento da un unguento oftalmico con tobramicina+betametasone o cloramfenicolo e betametasone, se lo applico solo sulla palpebra e sul suo margine?

Al momento sto solo provando solo con impacchi tiepidi umidi di camomilla, credo che al massimo male non facciano

altri suggerimenti/accorgimenti che potete consigliarmi, nei limiti del consulto online?


Grazie mille, buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
lMIO CARO AMICO

La Sua gentile richiesta

e’ fuori dalle nostre LINEE GUIDA (MEDICITALIA

ma il periodo estivo e vacanziero

nel quale a volte e’ difficile rper un paziente reperire i propri medici di fiducia

mi consente anche dal punto di vista DEONTOLOGICO

di rispondere

visti o il SUO CHIARO STATO DI NECESSITA’.


Innanzitutto niente lenti a contatto (STOP!)

soprattutto se LEI non ha una buona o sufficiente lacrimazione.


PER LA TERAPIA LOCALE

una POMATINA oftalmica con antibiotico (senza cortisone) può essere applicata la sera nell’occhio

che presenta la lesione palpebrale


durante il giorno sara’ Sua cura

provvedere all’istallazione di un

COLLIRIO ANTIBIOTICO MONODOSE

1 goccia per 4-5 volte al di per 1 settimana in entrambi gli occhi

MIGLIORI ANCHE L’IGIENE OCULARE

PALPEBRALE e PERI PALPEBRALE

con prodotti specifici tipo LACRISEK SPRAY e IRIDIUM GARZE STERILI

(soprattutto per non avere recidive nel futuro)

seguiamo poi l’evoluzione...

ma dovrebbe bastare

buona giornata

SUO DOC

se ci sono problemi non esiti a ricontattarci


LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 241XXX

grazie mille davvero, molto gentile
seguirò i suoi consigli!

riguardo alle lenti a contatto intende "stop" fino a quando la situazione non sarà tornata alla normalità oppure che dovrò prendere in considerazione il non utilizzo in generale, visto la mia scarsa lacrimazione?
in genere uso le giornaliere, solitamente massimo due giorni a settimana e solo la sera, sempre con lacrime artificiali , prima di metterle, ogni 2 ore circa mentre le indosso, e appena tolte

grazie ancora




[#3] dopo  
Utente 241XXX

Buongiorno dottore,
la aggiorno.

Col trattamento ora la situazione è molto migliorata, sostanzialmente il dolore (strizzando gli occhi o premendo la zona), il gonfiore e il rossore non ci sono più.

L'unica cosa che noto che è col dito sento, nella zona che prima faceva male, come una pallina dura. Non si vede da fuori ma si sente solo col dito.

Di cosa può trattarsi?
Grazie