Utente 353XXX
Premetto che sono stata operata con metodo lasik da 14 anni per forte miopia e astigmatismo.. Ho una cataratta allo stato iniziale stabile da anni. Indosso gli occhiali per la guida ed al cinema. lavoro al PC. Ho fatto visita specialistica completa i primi di giugno. Fondo dell'occhio in buone condizioni, cataratta stabile, tutto ok. Una decina di giorni fa: bruciore e rossore agli occhi, con una patina trasperente sulla congiuntiva e vista appannata. Dalla visita con la lampada a fessura il medico ha rilevato una congiuntivite allergica e mi ha dato 5 giorni di collirio al cortisone (2 volte al dì) ed antistaminico. Smesso il cortisone sabato, stamattina mi sono svegliata con un forte bruciore, lieve rossore e vista appannata. Gli occhi sono un po' gonfi. Potrebbe essere un problema della retina? Sono molto in ansia. Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
CORTINA D'AMPEZZO (BL)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
La retina non dovrebbe essere coinvolta , non sono questi i sintomi di patologia retinica.
Probabilmente la congiuntivite non è guarita perfettamente e ha una recidiva.
La cosa migliore è contattare ( anche solamente per telefono ) lo specialista per un consiglio, in caso potrà tornare da lui per una ulteriore visita
Queste patologie nella stagione estiva sono relativamente frequenti, quindi non si allarmi.
Cordialmente
DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#2] dopo  
Utente 353XXX

La ringrazio infinitamente per la risposta.....effettivamente già usando costantemente le lacrime artificiali sembra vada un po' meglio. Anche se, pur leggendo a distanza molto bene, sembra come se ogni tanto la vista si appanni un poco. Gli occhi si appiccicano e sono stanchi...Cordiali saluti.